PUNTI SALIENTI DELLA GBP / USD:

La ripresa delle pressioni sull’USD GBP / USD

Un calo marginale Sterlina inglese/ USD per chiudere la settimana con perdite derivanti da una ripresa della domanda di dollari con la ripresa delle incertezze globali. I fattori idiosincratici erano stati in qualche modo attenuati per la GBP e io per primo ho apprezzato piuttosto la piccola quantità di titoli sulla Brexit poiché i negoziati sono nella fase del tunnel. Detto questo, c’erano state alcune segnalazioni che segnalavano che erano stati compiuti progressi con entrambe le parti che si avvicinavano a un possibile accordo di inizio novembre. A sua volta, questo ha aiutato EUR / GBP crack 0.90 con nuove misure di blocco in Francia e Germania che si aggiungono anche al ribasso, quindi la tendenza è di attenuare i rally nel cross. La prossima settimana, si prevede che sia Barnier dell’UE che Frost del Regno Unito usciranno dal tunnel dei negoziati il ​​3 novembrerd e probabilmente fornirà un aggiornamento sull’ultimo stato di avanzamento.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -15% 8% -4%
settimanalmente -6% -17% -12%

Elezioni statunitensi il rischio principale, BoE per aumentare il QE

L’ovvio rischio a brevissimo termine è l’elezione negli Stati Uniti, in cui l’esito guiderà il sentiment, quindi mentre ci sono fattori interni chiave per il Regno Unito, tenendo gli eventi specifici in isolamento, la volatilità sarà sminuita dalle elezioni. Detto questo, la Banca d’Inghilterra sarà a disposizione, dove le aspettative sono per un aumento del QE di £ 100 miliardi. Al tasso di acquisto attuale, un aumento di 100 miliardi di sterline può vedere gilt fino al primo semestre del 2021. Tuttavia, ci si concentrerà anche sul fatto che il comitato abbia abbassato ulteriormente l’asticella per prendere i tassi sotto zero.

Le misure di blocco a Londra sono una questione di quando non se

Un altro fattore con cui GBP deve fare i conti è il continuo aumento dei casi di coronavirus con il primo ministro Johnson sotto pressione crescente per attuare nuove misure di blocco. A sua volta, con il tasso r nella capitale che mostra pochi segni di allentamento, ulteriori misure a Londra sono una questione di quando, non se.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here