Il 21 ottobre Bitcoin (BTC) il prezzo ha superato il limite di $ 13K per raggiungere $ 13.217 dopo che i trader hanno eliminato i livelli di resistenza chiave a $ 11.900, $ 12.000 e $ 12.500 nelle ultime 48 ore. Sebbene ci siano varie ragioni tecniche dietro l’improvvisa impennata, ci sono tre fattori chiave che sostengono il rally.

I tre catalizzatori sono una struttura tecnica favorevole, PayPal che consente gli acquisti di criptovaluta e il crescente tasso di dominanza di Bitcoin.

L’annuncio della crittografia di PayPal aumenta lo slancio di BTC

Prima di oggi, PayPal annunciato ufficialmente che consente agli utenti di acquistare e vendere criptovalute, incluso Bitcoin.

Durante lo scorso anno, le speculazioni sulla potenziale integrazione della criptovaluta di PayPal si sono continuamente intensificate dopo che vari rapporti hanno affermato che la società ci stava lavorando.

In una dichiarazione ufficiale, Dan Schulman, presidente e CEO di PayPal, ha confermato l’integrazione della criptovaluta. Lui ha scritto:

“Siamo ansiosi di lavorare con le banche centrali e le autorità di regolamentazione di tutto il mondo per offrire il nostro supporto e per contribuire in modo significativo a plasmare il ruolo che le valute digitali giocheranno nel futuro della finanza e del commercio globale”.

A seguito della dichiarazione di PayPal, il prezzo di Bitcoin è immediatamente aumentato da circa $ 12.300 a $ 12.900.

Sui Chung, CEO di CF Benchmarks, una sussidiaria dell’exchange Kraken, ha dichiarato a Cointelegraph che il sentimento rialzista sta probabilmente tornando nel mercato delle criptovalute. Secondo Chung:

“Bitcoin che supera i $ 13.000 oggi, un massimo di 16 mesi, dimostra che questa tendenza sta solo accelerando. Il fatto che PayPal, un nome familiare, abbia ricevuto una BitLicense condizionale sta probabilmente alimentando un sentimento rialzista. Oggi è un segnale significativo per un ulteriore apprezzamento dei prezzi in futuro … il punto in cui i media tradizionali e gli investitori al dettaglio “mamme e pop” potrebbero presto iniziare a mostrare interesse per l’asset, come hanno fatto alla fine del 2017. “

Il dominio dei bitcoin è in aumento

Nell’ultima settimana, Bitcoin ha sovraperformato le criptovalute alternative, i token di finanza decentralizzata (DeFi) e Ethereum.

Il predominio di Bitcoin. Fonte: Josh Olszewicz

Josh Olszewicz, un analista tecnico di criptovaluta, ha affermato che il predominio di BTC è al di sopra di una media mobile chiave. Tecnicamente, questo suggerisce che Bitcoin potrebbe continuare a sovraperformare le altcoin nel breve termine. Olszewicz ha detto:

“Il dominio di BTC è tornato al di sopra della media mobile a 200 giorni per la prima volta da maggio, king corn è tornato.”

BTC mostra una struttura temporale rialzista

Per tutto ottobre, i trader hanno individuato la struttura tecnica favorevole di Bitcoin nei periodi di tempo più elevati.

Il grafico settimanale di Bitcoin, in particolare, ha mostrato un breakout e ha superato il precedente massimo locale raggiunto ad agosto.

Grafico settimanale BTC / USD. Fonte: TradingView.com

Due mesi fa, BTC ha toccato $ 12.468 su Binance ed è sceso sotto $ 10.000. Come accennato in precedenza, l’aumento dei volumi elevati di oggi ha portato il prezzo a un nuovo massimo del 2020 a $ 13.217, che è ben al di sopra del precedente massimo locale.

A breve termine, i trader prevedono che il mercato si raffredderà dopo un rally così forte. Flood, uno pseudonimo di criptovaluta trader, disse:

“Penso che per ora siamo abbastanza sovraestesi su $ BTC. Immagino di vedere un po ‘un ritracciamento in cui proviamo a trovare supporto nell’intervallo 12,2-12k. Non sto dicendo che non possiamo andare oltre, ma qui ci siamo un po ‘coperti. “