DOLLARO USA, S&P 500 UNFAZED PER DECISIONE FOMC IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

  • FOMC lascia invariati il ​​tasso di interesse ufficiale e il ritmo degli acquisti di attività, come ampiamente previsto
  • Dollaro Americano di fronte a forti pressioni di vendita, S&P 500 impennata sulla futura Presidenza Biden
  • La volatilità del mercato potrebbe riemergere rapidamente se le preoccupazioni sul coronavirus tornassero sotto i riflettori

Il Riserva federale ha appena annunciato la sua ultima decisione sui tassi di interesse. I funzionari del FOMC hanno votato all’unanimità per lasciare invariato il range di tassi target sui fondi federali allo 0,00-0,25% e continuare ad espandere il proprio bilancio al ritmo attuale. Ciò era ampiamente previsto con la banca centrale statunitense che probabilmente ha scelto di rimanere messa da parte in questo incontro alla luce del Elezioni di novembre 2020.

Notizie di trading Forex: la strategia

Consigliato da Rich Dvorak

Notizie di trading Forex: la strategia

TABELLA DEI PREZZI DELL’INDICE DOLLARI USA: ORARIO DI 4 ORE (DAL 20 OTTOBRE AL 05 NOV 2020)

Grafico dei prezzi dell'indice del dollaro USA Decisione del FOMC di novembre 2020

Grafico di @RichDvorakFX creato utilizzando TradingView

L’ampia base Indice del dollaro USA si è mosso poco in risposta all’ultima decisione del FOMC. Nelle ultime ore, tuttavia, Dollaro statunitense l’azione sui prezzi è precipitata in mezzo alla volatilità guidata dalle elezioni. L’indice DXY ora viene scambiato di circa l’1,6% in meno da inizio mese e sta sondando il supporto tecnico fornito dai minimi oscillanti di ottobre vicino al livello di prezzo 92,60. Le prospettive di crescita per una presidenza Biden si distinguono come il principale catalizzatore della recente debolezza del dollaro USA.

Forex per principianti

Forex per principianti

Consigliato da Rich Dvorak

Forex per principianti

TABELLA DEI PREZZI INDICE S&P 500: ORARIO DI 2 ORE (28 OTTOBRE – 05 NOV 2020)

Grafico dei prezzi dell'indice S&P 500 Decisione FOMC di novembre 2020

Grafico di @RichDvorakFX creato utilizzando TradingView

Allo stesso modo, l’S & P 500 è cambiato poco sulla scia della dichiarazione della Federal Reserve. Le azioni sono aumentate vertiginosamente e apparentemente sfidando la gravità poiché il mix di una presidenza Biden e un congresso diviso potrebbe minimizzare i rischi di tasse più alte. Detto questo, l’aumento degli asset rischiosi e il selloff tra le valute rifugio sembra un po ‘esagerato a questo punto.

Il presidente Trump continua a intentare azioni legali contro gli stati nel tentativo di contestare i risultati delle elezioni in tutti gli stati chiave del campo di battaglia. Se queste azioni legali sono meritevoli e il risultato elettorale finale viene ulteriormente trascinato, gli investitori potrebbero sentirsi a disagio e inviare il VIX “indicatore della paura” scattando di nuovo più in alto. Tuttavia, due giudici di tribunale in Georgia e Michigan hanno appena archiviato separatamente le cause legali di Trump riguardanti potenziali frodi degli elettori a causa della mancanza di prove.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -2% 9% 5%
settimanalmente -28% 38% 7%

Guardando oltre le elezioni, la minaccia di un aumento delle preoccupazioni sul coronavirus negli Stati Uniti si distingue ancora una volta come un importante vento contrario per l’economia e la propensione al rischio. Il comunicato stampa della Fed ha evidenziato ancora una volta come il percorso dell’economia dipenda in modo significativo dall’andamento della pandemia.

In questa nota, con altre banche centrali globali che hanno recentemente accelerato il ritmo degli acquisti di asset, potrebbe esserci il potenziale per la Fed di espandere il proprio Programma QE lungo la strada alla riunione del FOMC di dicembre. Inoltre, considerando le poche possibilità di una svolta democratica ora, le speranze di un massiccio pacchetto di stimoli potrebbero diminuire e l’onere di fornire il supporto economico tanto necessario potrebbe ricadere sulle spalle della Fed.

— Scritto da Rich Dvorak, Analista per DailyFX.com

Connesso con @RichDvorakFX su Twitter per informazioni sul mercato in tempo reale





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here