DOLLARO USA, RENDIMENTI TESORI RISPONDONO ALLA DECISIONE SUL TASSO FOMC, TRAMA A PUNTI AGGIORNATA

  • Dollaro Americano perdendo terreno quando i rendimenti del Tesoro si abbassano rapidamente dopo il FOMC decisione sui tassi
  • I funzionari della Fed hanno aggiornato le loro previsioni per la crescita del PIL e l’inflazione degli Stati Uniti, il dot plot è cambiato di poco
  • Dai un’occhiata al nostro Copertura dei dati in tempo reale del meeting della Fed di marzo 2021 ospitato dal Senior Strategist di DailyFX Christopher Vecchio, CFA!

Il dollaro USA si sta muovendo ampiamente al rialzo con i rendimenti del Tesoro mentre i trader digeriscono l’ultimo aggiornamento del Riserva federale semplicemente attraversando i fili del mercato. I funzionari del FOMC hanno deciso di lasciare invariato l’intervallo di tassi target sui Fed funds allo 0,00-0,25% come ampiamente previsto. L’annuncio della Fed ha fatto eco ai piani per mantenere il ritmo attuale degli acquisti di asset (es QUELLO) a $ 120 miliardi al mese, e ha anche ribadito che la politica monetaria rimarrà accomodante fino al raggiungimento dei suoi obiettivi di inflazione e occupazione a lungo termine.

TABELLA DEI PREZZI IN DOLLARI USA CON RENDIMENTO TESORO DI DIECI ANNI SOVRAPPOSTO: CORSO DI 15 MINUTI (16 MAR – 17 MAR 2021)

Grafico di @RichDvorakFX creato utilizzando TradingView

È interessante notare che l’ultima dichiarazione della Federal Reserve includeva un cambiamento di linguaggio che osservava come gli indicatori di attività economica si sono ripresi. Sebbene si osservino le ultime proiezioni del dot plot dei funzionari del FOMC, non si osservano aumenti dei tassi fino al 2023 alla luce dell’inflazione ostinatamente contenuta. Ciò ha deluso i tori del dollaro USA e ha inviato il più ampio Indice DXY crollando bruscamente insieme ai rendimenti del Tesoro più deboli. Prezzo dell’oro l’azione è scattata più in alto, così come il Nasdaq, a seguito di un dollaro USA più debole e di rendimenti del Tesoro più deboli. Il rendimento del Tesoro decennale è fuori dai massimi della sessione di circa 3 punti base, ma al momento della redazione si aggira ancora sopra l’1,66%.

PROIEZIONI ECONOMICHE DELLA RISERVA FEDERALE – MARZO 2021

Grafico della Federal Reserve delle proiezioni economiche del FOMC di marzo 2021

Fonte grafico: Riserva federale

Ciò sembra ampiamente in linea con il recente commento del presidente della Fed Powell delineato durante il suo discorso alla fine del mese scorso dove ha detto che la banca centrale non è concertata sull’irrigidimento delle condizioni finanziarie nonostante l’aumento dei rendimenti del Tesoro. Powell ha aggiunto che i rendimenti delle obbligazioni sono solo una delle numerose metriche monitorate e utilizzate per misurare condizioni finanziarie più ampie.

A tal fine, gli spread del credito rimangono bassi e, a giudicare dall’indice delle condizioni finanziarie nazionali pubblicato settimanalmente dalla Fed di Chicago, sembrano esserci poche prove che indicano condizioni finanziarie più restrittive. Inoltre, diversi funzionari del FOMC hanno accolto con favore l’aumento dei rendimenti dei titoli di Stato visto che riflette migliori prospettive economiche per l’economia degli Stati Uniti. Mantenere basso il tasso target dei Fed Funds sembra contribuire a rafforzare la credibilità della Fed, data la sua nuova ricerca dell’obiettivo di inflazione media (AIT). Guardando al futuro, i mercati attendono ora la conferenza stampa di follow-up ospitata dal presidente della Fed Powell, dove cercherà di fornire ulteriore colore sull’ultimo annuncio del FOMC.

*** Sintonizzati sul nostro Notizie in tempo reale feed per gli ultimi aggiornamenti sulle reazioni del mercato alla riunione della Fed di marzo 2021 ***

— Scritto da Rich Dvorak, Analista per DailyFX.com

Connesso con @RichDvorakFX su Twitter per informazioni sul mercato in tempo reale





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here