PROSPETTIVE PER IL DOLLARO USA: AUMENTATA LA VOLATILITÀ DEL PREZZO IN USD TRA I NEGOZIATI SULLO STIMOLO FISCALE PER LE ELEZIONI PRESIDENZIALI

  • Il DXY L’indice ha registrato un rialzo martedì sulla scia della forza generalizzata del dollaro USA
  • Dollaro statunitense l’azione sui prezzi ha guadagnato terreno in gran parte in risposta al calo dell’ottimismo sugli accordi di stimolo
  • Il dollaro USA potrebbe aumentare ulteriormente con EUR / USD, GBP / USD, e AUD / USD sembrare vulnerabile

Il dollaro USA si è apprezzato contro la maggior parte principali peer FX martedì con la forza dell’USD notevole contro Sterlina Inglese, Dollaro australiano, e Euro in particolare. I guadagni del biglietto verde sembrano corrispondere in gran parte a un calo del sentiment del mercato poiché i commercianti si rendono conto dell’improbabile probabilità che i politici statunitensi consegnino un altro pacchetto di aiuti per il coronavirus prima delle elezioni.

Ciò segue il respingimento del presidente della Camera democratica Nancy Pelosi sull’accordo di stimolo fiscale da 1,8 trilioni di dollari proposto dall’amministrazione Trump lo scorso fine settimana, che si dice “non è significativamente al di sotto di ciò che questa pandemia e profonda recessione richiede”. House Democrats sta cercando di spingere il proprio pacchetto di stimoli da $ 2,2 trilioni.

Notizie di trading Forex: la strategia

Consigliato da Rich Dvorak

Notizie di trading Forex: la strategia

INDICE DXY – TABELLA DEI PREZZI IN DOLLARI USA: ORARIO GIORNALIERO (DAL 05 GIU AL 13 OTTOBRE 2020)

Grafico dei prezzi dell'indice DXY Previsioni tecniche per il dollaro USA

Grafico di @RichDvorakFXcreato utilizzandoTradingView

Nel frattempo, il leader della maggioranza al Senato repubblicano Mitch McConnell sta progettando di andare avanti con un voto su un disegno di legge mirato di $ 500 miliardi di stimolo nonostante le scarse possibilità che passi entrambe le camere del Congresso. È probabile che il avanti e indietro tra i politici continui e spinga gli aiuti fiscali necessari a molti americani più in basso nell’orizzonte, forse anche fino a gennaio, una volta che le conseguenze delle elezioni di novembre si placano.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 3% -12% -5%
settimanalmente 3% 0% 1%

Anche i fattori esterni che hanno pesato negativamente sull’azione dei prezzi di EUR / USD, GBP / USD e AUD / USD hanno probabilmente contribuito al rialzo generale del dollaro USA. Quest’ultimo tratto di forza diffusa del dollaro USA ha spinto il Indice DXY superiore dello 0,5% al ​​livello di prezzo di 93,50 e di nuovo sopra i suoi 50 giorni media mobile semplice. Una serie di massimi più bassi registrati dalla fine di settembre sembra aver sviluppato un ribasso a breve termine tendenza presenta un ostacolo tecnico intermittente per i tori del dollaro USA prima che la maniglia a 94,00 venga messa a fuoco.

DIAGRAMMA DEI PREZZI IN DOLLARI USA CON INDICE VIX SOVRACCARATO: ORARIO DI 4 ORE (DAL 30 LUG AL 13 OTTOBRE 2020)

Grafico dei prezzi in dollari USA con indice VIX sovrapposto

Grafico di @RichDvorakFXcreato utilizzandoTradingView

Detto questo, salvo un passo avanti nei negoziati di stimolo fiscale, potrebbe esserci il potenziale per il dollaro USA di estendere la sua avanzata. Il sentiment degli investitori potrebbe peggiorare ulteriormente e indirizzare le azioni al ribasso poiché le speranze di stimolo continuano a svanire. Questo può corrispondere con un’altra gamba più in alto nel Indice VIX derivato da S&P 500, o indicatore della paura, a causa della maggiore domanda di protezione dal ribasso.

Previsioni USD

Previsioni USD

Consigliato da Rich Dvorak

Ottieni la tua previsione gratuita in USD

Allo stesso modo, visto che il dollaro USA è uno dei principali valute rifugio, L’azione sui prezzi dell’USD tende a trarre vantaggio dal momento che i trader affollano la liquidità quando la volatilità accelera e aumenta l’avversione al rischio. Questa relazione diretta è illustrata nel grafico sopra con movimenti quasi identici registrati dal dollaro USA e dall’indice VIX. In quanto tale, il dollaro USA più ampio potrebbe probabilmente retrocedere più in basso se ci fosse una rottura nell’indice VIX.

— Scritto da Rich Dvorak, Analista per DailyFX.com

Connesso con @RichDvorakFX su Twitter per informazioni sul mercato in tempo reale





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here