Dollaro australiano, AUD / USD, Rapporto sull’occupazione australiano, RBA, Stimolo fiscale degli Stati Uniti – Punti di discussione

  • Dollaro australiano era già sotto pressione prima dei dati sull’occupazione
  • Dovish RBA, l’aumento della disoccupazione potrebbe mantenere AUD / USD caduta
  • Triangolo simmetrico, punto croce della morte per i tecnici ribassisti

L’AUD /Dollaro statunitense ha faticato a trovare molto sostegno su un rapporto sull’occupazione australiano meno triste e potrebbe indebolirsi in futuro. A settembre, il paese ha perso 29,5 mila posti di lavoro contro i -40,0 mila previsti. Anche il tasso di disoccupazione è salito al 6,9% dal 6,8%, ma non ha raggiunto il consenso del 7,0%. La maggior parte delle perdite di posti di lavoro sono state registrate nel settore a tempo pieno, con una contrazione di 20,1k mentre le posizioni part-time sono diminuite di appena 9,4k. Il tasso di partecipazione è rimasto stabile al 64,8%.

Previsioni AUD

Consigliato da Daniel Dubrovsky

Qual è la strada da percorrere per il dollaro australiano nel quarto trimestre?

Entrando nei dati, il dollaro australiano era già sotto pressione di vendita. Questo perché Philip Lowe, governatore della Reserve Bank of Australia, ha rafforzato le aspettative di politica monetaria accomodante. Per prima cosa, Lowe ha notato come i rendimenti dei titoli di Stato locali a 10 anni siano tra i più alti nel mondo sviluppato. Questo è in effetti vero, controlla il mio grafico qui sotto confrontando AU con obbligazioni statunitensi, neozelandesi, canadesi (Canada) e britanniche.

Philip Lowe ha osservato che stanno cercando di capire se potrebbe essere utile ridurre il rendimento a 10 anni. La banca centrale sta attualmente implementando il controllo della curva dei rendimenti sull’obbligazione a 3 anni. Inoltre, il sig. Lowe ha ribadito che è possibile che potrebbero ridurre ulteriormente il tasso di cassa allo 0,10% dallo 0,25%. I futures sui tassi di cassa hanno circa il 75% di possibilità di questo risultato a novembre.

Il rapporto sull’occupazione potrebbe sottolineare questo argomento data la sua debolezza generale. Al di fuori delle aspettative di politica monetaria locale, il dollaro australiano legato alla crescita probabilmente terrà d’occhio i colloqui di stimolo fiscale negli Stati Uniti in corso. Se i politici faticano a sbloccare la situazione, ciò potrebbe ispirare avversione al rischio e inviare il S&P 500 inferiore. Ciò potrebbe successivamente fare pressione sull’australiano inferiore.

I rendimenti dei titoli di stato australiani a 10 anni sono i più alti tra i paesi sviluppati?

Dollaro australiano, AUD / USD potrebbero diminuire poiché i dati sui lavori sottolineano la RBA accomodante

Grafico creato in TradingView

Analisi tecnica del dollaro australiano

Il dollaro australiano sta cercando di rompere sotto a Triangolo simmetrico modello grafico. Confermare il breakout potrebbe aprire la porta all’estensione del massimo dell’AUD / USD dalla fine di agosto. Ciò comporterebbe la cancellazione della zona di flessione da 0,7015 a 0,7064, esponendo i minimi di giugno. Ulteriore supporto all’argomento tecnico ribassista è una “croce della morte” che si è formata alla fine di settembre dopo che la media mobile semplice di 20 giorni è scesa sotto quella di 50 giorni.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -7% -6% -7%
settimanalmente -6% -21% -15%

Grafico giornaliero AUD / USD

Dollaro australiano, AUD / USD potrebbero diminuire poiché i dati sui lavori sottolineano la RBA accomodante

Grafico creato in TradingView

— Scritto da Daniel Dubrovsky, analista di valuta per DailyFX.com

Per contattare Daniel, usa la sezione commenti qui sotto o @ddubrovskyFX su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here