Grazie a incertezza normativa dalla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti e un miscuglio di requisiti di licenza statale, lo sviluppo del trading di criptovalute negli Stati Uniti rimane bloccato nelle backwaters del trading riservato a Sul bancone Problemi di Bulletin Board.

Al fine di garantire la crescita continua e sana dei mercati degli asset digitali, è fondamentale espandere la quota di mercato del crypto trading istituzionale. Questo è un modello di business migliore per i mercati degli asset digitali e costringerà i regolatori statunitensi ad agire più rapidamente. I mercati degli asset digitali che abbracciano questo si renderanno conto che controlli migliori attireranno più liquidità istituzionale, e l’organizzazione dietro una serie di principi di controllo è da dove cominciare.

Fortunatamente, l’Association for Digital Asset Markets, o ADAM – a Costituzione di un consorzio di attori del mercato degli asset digitali nel 2018 – ha assunto la guida nel novembre 2019 da pubblicazione il suo “Codice di condotta”. (“Best Practices for Digital Asset Exchanges” dell’Asia Securities Industry and Financial Markets Association, pubblicato nel 2018, è anche un buon riferimento.) Il suo codice, che è una lettura obbligata per i mercati degli asset digitali, ha otto principi fondamentali: conformità e gestione del rischio, etica di mercato, conflitti di interesse, trasparenza e correttezza, integrità del mercato, custodia, sicurezza delle informazioni e continuità operativa, antiriciclaggio e lotta alla finanza del terrorismo.

Dopo aver gettato le basi, segue l’implementazione. Ancora una volta, non è necessario reinventare la ruota: gli standard e le normative esistenti forniscono una guida che può essere adattata a qualsiasi mercato degli asset digitali. Rivolgiti prima alle Bermuda per trovare un regolatore che abbia abbracciato le risorse digitali e mirato a eliminare l’incertezza normativa. Anche il Wyoming, vantato come lo stato con il quadro normativo delle risorse digitali più all’avanguardia negli Stati Uniti, ha modellato i propri statuti sulle risorse digitali su quelli delle Bermuda.

Malta ha anche un’utile regolamentazione prescrittiva (solo chiudere un occhio sull’implosione dei suoi sforzi, generalmente), seguito da New York. Farò un ulteriore passo avanti e ti fornirò i link alle migliori disposizioni delle risorse più rilevanti.

Il “Codice di condotta” delle Bermuda fornisce governance diretta, conformità e controlli di gestione del rischio specifici per i mercati degli asset digitali. Le organizzazioni mature che cercano una guida più completa vorranno farlo check-out Il “Regolamento sulle attività finanziarie virtuali, Capitolo 3, Titolo 3” di Malta, che potrebbe anche essere utile per questioni di conflitto di interessi relative all’indipendenza operativa, agli incentivi e al commercio personale. La migliore – e più ampia – guida normativa per i conflitti nelle società finanziarie, tuttavia, resti “Rapporto sui conflitti di interesse” dell’ottobre 2013 dell’Autorità di regolamentazione del settore finanziario.

L’implementazione di una corretta trasparenza e controlli di correttezza richiede adeguate informazioni ai clienti. Bermuda’s regole di divulgazione del cliente e Di New York le regole della valuta virtuale forniscono il più chiaro. guida più utile.

Per l’integrità del mercato, in particolare per i mercati degli asset digitali statunitensi soggetti alla regolamentazione della Commodity Futures Trading Commission, il “Rulebook” di Cboe Futures Exchange fornisce una risorsa ben organizzata.

“Codice di condotta per la custodia delle risorse digitali” delle Bermuda definisce standard per i custodi di chiavi private di asset digitali per la custodia, la gestione delle transazioni e le operazioni. Il SEC Regola “Protezione del cliente” e CFTC Le regole di segregazione dei fondi dei clienti, tuttavia, sono scarsamente adattate ai mercati degli asset digitali, come è stato notato sia da FINRA che dalla SEC.

Per i controlli sulla sicurezza informatica, “Requisiti di sicurezza informatica per le società di servizi finanziari” del Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York offerte una lista di controllo completa, ma per la sicurezza della custodia, il “Codice di condotta per la custodia” delle Bermuda è la risorsa migliore. Le regole sulla valuta virtuale di New York forniscono un utile elenco di controllo per la continuità aziendale. I riferimenti “indispensabili” per i responsabili della sicurezza delle informazioni nei mercati delle risorse digitali includono il National Institute of Standards and Technology’s “Controlli di sicurezza e privacy, “”Gestione delle chiavi, “”Generazione di chiavi crittografiche” e “Cybersecurity Event Recovery“Guide.

Bermuda “Standard prudenziali” e “Note di orientamento specifiche per settore per l’attività di asset digitali“Fornisce una guida completa contro il riciclaggio di denaro e persino modelli, ma il Financial Crimes Enforcement Network – in particolare, la sua guida relazionato in valute virtuali convertibili – rimane la fonte primaria (ovviamente). Per condurre una valutazione del rischio AML, il primario risorsa dovrebbe essere il “Bank Secrecy Act / Anti-Money Laundering Examination Manual for Money Services Businesses”.

È tempo che i mercati delle risorse digitali prendano il toro per le corna e inizino a rompere il blocco del registro normativo sfruttando i principi di ADAM e le risorse di cui sopra. Cerchiamo di essere proattivi per far fluire le correnti di liquidità crittografica attraverso quelle backwaters!

L’autore desidera esprimere un ringraziamento speciale ad Andrew Kuttin.

Questo articolo è a scopo informativo generale e non è inteso e non deve essere considerato come una consulenza legale.

Le opinioni, i pensieri e le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell’autore e non riflettono o rappresentano necessariamente le opinioni e le opinioni di Cointelegraph.

Eric Hess è il fondatore di Hess Legal Counsel e Helical, Inc. Hess Legal fornisce consulenza a società di titoli e asset digitali in materia di contratti, sicurezza e privacy, AML, governance, licenze tecnologiche e questioni finanziarie. Helical offre una piattaforma di sicurezza informatica come servizio. Eric ha ricoperto ruoli di amministratore delegato, consulente generale e altri ruoli legali e normativi senior per borse valori registrate, Lehman Brothers e altri mercati azionari, società fintech e dati di mercato.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here