L’entità bancaria multinazionale con sede a Singapore DBS e Standard Chartered hanno completato il proof-of-oncept della loro piattaforma di finanza commerciale blockchain chiamata Trade Finance Registry.

Le due entità hanno sviluppato il PoC in collaborazione con altre 12 banche sulla piattaforma blockchain della società con sede a Singapore dltledgers.

dltledgers ha dichiarato a Cointelegraph che le banche coinvolte nel progetto intendono ora lanciare la piattaforma per uso commerciale da parte delle banche centrali di tutto il mondo.

Mentre la piattaforma sarà utilizzata per la prima volta dall’Autorità monetaria di Singapore, le entità coinvolte nel progetto prevedono anche di proporla alle banche centrali di Stati Uniti, Regno Unito, Thailandia, Emirati Arabi Uniti, India, Hong Kong, Qatar e Indonesia.

Sostenuta da Enterprise Singapore – un’impresa governativa sotto il Ministero del Commercio e dell’Industria – e dall’Associazione delle banche di Singapore, la piattaforma di finanza commerciale dovrebbe aiutare le banche a combattere le frodi nei prestiti e nel commercio di materie prime.

Secondo il fondatore di dltledgers Samir Neji, la piattaforma utilizza il registro di convalida TradeDoc basato su blockchain per aiutare le banche a rilevare le frodi in tempo reale.

DBS e Standard Chartered hanno detto in a dichiarazione che il test pilota ha contribuito a ridurre le possibilità di doppi finanziamenti da diversi istituti di credito bancari per lo stesso inventario commerciale. Questo, hanno aggiunto, porterà a una maggiore fiducia e fiducia tra banche e trader.

Questo è solo l’ultimo sforzo di DBS nell’utilizzo della blockchain per digitalizzare la finanza commerciale. Solo quattro mesi fa, la banca Iscritto il network blockchain Contour, costruito sulla Corda di R3, al fine di modernizzare i processi per il regolamento delle lettere di credito.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here