PROSPETTIVE PER IL PREZZO IN USD: IL DOLLARO USA SELLOFF SOVVENISCE CON L’OTTIMISMO DELLO STIMOLO SPUTTER PRIMA DEI DATI GLOBALI PMI DOVUTI

  • Dollaro Americano la volatilità rimane accresciuta nel bel mezzo di negoziati di stimolo avanti e indietro
  • Indice DXY il selloff si stabilizza mentre riaffiorano i dubbi su un altro pacchetto di aiuti per il coronavirus
  • EUR / USD l’azione sui prezzi sembra vulnerabile a dati PMI globali potenzialmente deludenti

Il dollaro USA più ampio sembra che stia tentando di stabilizzarsi e girare al rialzo giovedì dopo un forte calo nelle ultime sessioni di negoziazione. Violare i 50 giorni media mobile semplice e scollo del modello testa e spalle ha inviato l’indice DXY a una spirale inferiore al livello di prezzo di 92,50. Nel tentativo di ostacolare il recente ribasso, i tori del dollaro USA sembrano mettere in scena un rimbalzo di sollievo dal ribasso Bollinger Band.

INDICE DXY – TABELLA DEI PREZZI IN DOLLARI USA: ORARIO GIORNALIERO (DAL 15 LUG AL 22 OTTOBRE 2020)

Grafico di @RichDvorakFX creato utilizzando TradingView

Il dollaro USA sta probabilmente cercando di salire più in alto sulla scia dell’ottimismo ribollente per un altro pacchetto di aiuti per il coronavirus prima del Elezioni di novembre 2020. Stati Uniti migliori del previsto dati economici rilasciato questa mattina, come le richieste di sussidio di disoccupazione e le vendite di case esistenti, potrebbe minimizzare il senso di urgenza di fornire un accordo di stimolo poiché i politici rimangono in disaccordo su quanto aiuto fiscale fornire e come spenderlo esattamente. Tuttavia, l’attuale stato dei negoziati di stimolo fiscale è destinato a continuare a rafforzare la direzione di Dollaro statunitense azione sui prezzi e il dollaro USA più ampio.

Notizie di trading Forex: la strategia

Notizie di trading Forex: la strategia

Consigliato da Rich Dvorak

Notizie di trading Forex: la strategia

I titoli che indicano ulteriori progressi verso il raggiungimento di un accordo di stimolo probabilmente ricaricheranno il selloff del dollaro USA, mentre una rottura dei negoziati potrebbe far salire il biglietto verde al rialzo. Detto questo, l’imminente rilascio dei dati PMI globali ha il potenziale per esacerbare la recente volatilità del dollaro USA. L’aumento di nuovi casi di virus e le restrizioni sull’attività commerciale in Europa e nel Regno Unito potrebbero essere visualizzati nei rapporti mensili del PMI in uscita questo venerdì 23 ottobre.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -1% 5% 3%
settimanalmente -27% 40% 12%

I principali rapporti economici hanno quindi il potenziale per echeggiare i cambiamenti nelle traiettorie di crescita per gli Stati Uniti e altre economie avanzate, il che potrebbe a sua volta esacerbare la volatilità del dollaro USA. Dati deludenti del PMI potrebbero incoraggiare l’avversione al rischio e facilitare la domanda di principali valute rifugio come il dollaro USA. Al contrario, i dati PMI che attraversano i fili di mercato più o meno in linea con le aspettative potrebbero motivare la ripresa di una più ampia debolezza del dollaro USA con i trader FX che aspettano ancora un altro accordo di stimolo globale.

Continua a leggere: La performance delle elezioni presidenziali del dollaro USA (USD) potrebbe rivelarsi tutt’altro che tipica

— Scritto da Rich Dvorak, Analista per DailyFX.com

Connesso con @RichDvorakFX su Twitter per informazioni sul mercato in tempo reale





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here