Crypto.com (CRO) sta aggiungendo i feed di prezzo di Chainlink al suo portafoglio DeFi come inizia l’espansione nello spazio in forte espansione. Il direttore operativo dell’azienda Eric Anziani ha dichiarato a Cointelegraph:

“Direi che la partnership con Chainlink è una specie della nostra prima integrazione con un protocollo DeFi, apporta valore ai nostri clienti in termini di trasparenza dei prezzi che stiamo offrendo loro nel nostro portafoglio DeFi e assicurando anche il nostro ecosistema token CRO può essere integrato nel protocollo esterno creando un feed di prezzo per CRO in particolare grazie all’architettura Chainlink “.

Integrazione a catena. Fonte: Crypto.com.

La prima coppia di trading che riceverà un feed di prezzo decentralizzato è CRO / ETH e sarà seguita da CRO / USD. Anziani ha affermato che la società sta iniziando con i token DeFi ma in futuro prevede di utilizzare i feed dei prezzi di Chainlink per tutti i token nel suo ecosistema. Secondo lui, l’espansione nello spazio DeFi non è guidata dal desiderio di capitalizzare l’hype, ma piuttosto dalla convinzione fondamentale che ogni essere umano ha un diritto intrinseco di controllare le proprie finanze, dati e identità:

“Siamo fermamente convinti che la tecnologia blockchain e la DeFi, in particolare, possano potenzialmente consentire a milioni di persone di esercitare questo diritto, il diritto di avere il controllo sui propri soldi. E come azienda abbiamo intrapreso la missione di costruire un ecosistema completo per assicurarci che la tecnologia Blockchain venga adottata e utilizzata “.

Discutendo il recente controversia sui principali scambi che elencano un gettone SUSHI pubblicizzato, Anziani ha affermato che, a suo parere, i clienti di Crypto.com si affidano alla due diligence prima di elencare un nuovo asset; quindi hanno deciso di non elencarlo:

“Eravamo consapevoli del progetto e quando lo abbiamo esaminato, abbiamo sentito che non era il momento giusto”.

Per quanto entusiasmante sia stata la crescita della DeFi, la tendenza verso un approccio più sostenibile dovrebbe essere accolta con favore.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here