Di solito, le blockchain in grado di gestire un numero maggiore di transazioni al secondo hanno commissioni inferiori.

Oggi ci sono dozzine di popolari progetti blockchain che addebitano commissioni di transazione diverse. Una semplice regola pratica è questa: maggiore è il throughput della rete, minore è la commissione di transazione.

Ad esempio, la commissione standard di una transazione Ripple è 0,00001 XRP ad oggi e ha raggiunto il picco di oltre 0,40 XRP per un periodo molto breve nel 2017. Considerando che il prezzo di XRP è inferiore a $ 0,25, la commissione è trascurabile.

Su Ethereum, le commissioni di transazione sono più elevate e possono aumentare durante la congestione della rete. Questo è successo nel 2017, 2018 ea metà del 2020 durante la mania della DeFi. Questo agosto, tasse colpire un massimo storico & mdash; e il record è stato battuto di nuovo un mese dopo. Alcune persone sono stati citati commissioni di $ 99, inducendo a speculare che alcuni protocolli avrebbero iniziato a cercare blockchain alternativi. Il 1 settembre, i minatori dell’ETH intascato profitti di $ 500.000 in una sola ora. La domanda di transazioni è diventata un grosso problema per questa blockchain, ma si spera che un aggiornamento tanto atteso a Ethereum 2.0 fornirà un sistema tariffario migliore. Il co-fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha espresso la preoccupazione che le commissioni elevate potrebbero incoraggiare pratiche minerarie egoistiche.

Per quanto riguarda Bitcoin, la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha visto anche quest’anno un notevole aumento del prezzo delle commissioni di transazione. Erano sotto $ 1 a luglio, sono aumentati sopra $ 6 in agosto e hanno superato $ 10 alla fine di ottobre.

Oltre a Bitcoin ed Ethereum, altri blockchain & mdash; inclusi Litecoin, Bitcoin Cash, Cardano ed Ethereum Classic & mdash; hanno commissioni molto inferiori in media inferiori a un centesimo. Tron ha commissioni ancora più basse, simili a Ripple.

Altrove, & nbsp;ILCoin ha anche commissioni di transazione infinitesimali e si basa su un protocollo PoW ispirato a Bitcoin. Ogni blocco sulla sua blockchain può gestire milioni di transazioni, a differenza delle 2.000 transazioni incluse in un tipico blocco BTC. Ciò consente a ILCoin di mantenere commissioni impercettibili & mdash; e la società dice che questo ammonta a 0,0124 ILC per ogni 10 milioni trasferiti. A differenza di Ripple, che è una rete di pagamento più centralizzata, ILCoin è decentralizzato e si basa sul protocollo RIFT.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here