Le entrate orarie dei minatori di Ethereum hanno raggiunto un record di cinque anni, con commissioni che attualmente portano a 2.275 ETH ($ 880.000) all’ora.

Il picco è stato innescato dall’annuncio di ieri che Uniswap avrebbe trasmesso il suo token di governance UNI agli utenti passati dell’exchange decentralizzato. In seguito all’annuncio di UNI, più di 70.000 utenti si sono precipitati a richiedere token gratuiti e il prezzo del gas è salito oltre i 700 Gwei.

Azienda di analisi crittografica Glassnode twittato che le commissioni avevano superato $ 1 milione in un’ora:

Dopo l’annuncio di UniswapProtocol del token $ UNI oggi, #Ethereum ha visto un enorme aumento delle commissioni sui minatori. Quasi 1 milione di dollari di commissioni sono stati spesi in una sola ora!

Queste cifre fanno impallidire le entrate giornaliere guadagnate dai minatori durante la corsa al toro della fine del 2017, che ha raggiunto un picco di poco più di 1.000 ETH all’ora.

Entrate orarie dei minatori di Ethereum. Fonte: Glassnode

Le tariffe altissime stanno spingendo gli utenti ordinari fuori dal sistema e danneggiando la linea di fondo delle principali borse. Scambio crittografico statunitense Coinbase Pro annunciato all’inizio di oggi che non coprirà più le tariffe di rete con grande disappunto degli utenti.

“Storicamente, Coinbase Pro ha assorbito queste commissioni per conto dei nostri clienti”, ha affermato. “Tuttavia, poiché la crittografia ha iniziato a ottenere un’adozione più ampia in applicazioni come DeFi, pagamenti e altri progetti, le reti sono diventate più occupate”. Secondo quanto riferito, altri scambi stanno considerando di seguire l’esempio.

Il co-fondatore di Three Arrows Capital Su Zhu disse le commissioni elevate hanno reso la rete Ethereum sostanzialmente inutilizzabile, definendola “assolutamente atroce”.

Numerosi altri utenti hanno segnalato transazioni che richiedevano ore o non riuscivano. I minatori sono finanziariamente incentivati ​​a elaborare prima le transazioni con le commissioni più alte, il che si traduce in un enorme arretrato delle transazioni con commissioni inferiori.

Aggiungendo ulteriormente al collo di bottiglia della rete, ogni blocco ha un limite alla quantità di gas che può essere incluso in esso, riducendo il numero di transazioni che possono essere confermate nel blocco all’aumentare delle commissioni.

La congestione della rete sta spingendo utenti e sviluppatori a farlo cercare soluzioni alternative. Binance Smart Chain (BSC) ha visto una crescita maggiore questa settimana con il fondatore e CEO di Binance CZ vantandosi la piattaforma ha raggiunto il 40% del volume delle transazioni di Ethereum martedì questa settimana.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here