Ogni industria, gruppo, cricca e conclave ha la sua quota di bizzarri: criptovaluta e blockchain non fanno eccezione.

Considerando che la criptovaluta è la cosiddetta valuta “nativa” di Internet – il deposito della somma della conoscenza umana e delle eccentricità in essa contenute – il settore delle criptovalute ospita momenti e personalità forse anche più strani rispetto alle industrie più consolidate e tradizionali.

Al di fuori del carattere intrinsecamente strano delle criptovalute, il 2020 stesso si è trasformato per essere un anno bizzarro, se non addirittura terribile. I problemi socioeconomici esistenti nei paesi di tutto il mondo sono stati esacerbati dalla comparsa del nuovo coronavirus e dalle successive reazioni dei governi ad esso.

Bolivia e Kirghizistan ha subito sconvolgimenti politici, mentre le elezioni presidenziali degli Stati Uniti hanno seminato di più dubbio sul futuro del paese che certezza nella transizione pacifica del potere.

Il marchio di moda di Kanye West ricevuto $ 5 milioni in aiuti per il coronavirus per le piccole imprese. Gli hacker gatecrashed Zoom riunioni. Tiger King divenne una breve ossessione. Un gruppo di celebrità stonate ha cantato “Imagine” ed è stato assolutamente orribile. L’elenco degli strani e dei cattivi continua.

Il 2020 di Crypto non ha fatto eccezione, con la sua giusta quota di eccentrici miliardari, fallimenti, prese di potere e atteggiamenti politici. Quindi, come diciamo “sayonara” fino al 2020, diamo un’occhiata ad alcuni dei momenti più strani in criptovaluta quest’anno.

I presidenti delle criptovalute

Quest’anno è stato un anno importante per l’adozione della criptovaluta. Le principali società finanziarie sono entrate in Bitcoin (BTC), con consistenti allocazioni e investimenti da parte di banche e fondi comuni di investimento.

Poiché la crittografia diventa uno strumento finanziario sempre più mainstream, ha attirato l’ammirazione e l’ira di coloro che si trovano nelle sale del potere. I fautori hanno raggiunto l’approvazione normativa mentre i politici sospettosi di tutto il mondo hanno cercato di reprimere le criptovalute.

Non dovrebbe sorprendere, quindi, che alcuni membri della comunità crittografica abbiano cercato di influenzare il discorso normativo sulle criptovalute. Alcuni eletti, tuttavia, hanno cercato di farlo in qualità di Presidente degli Stati Uniti d’America.

L’informatico americano e il noto eccentrico John McAfee ha annunciato la sua corsa presidenziale come “candidato cripto” nel 2018. Tuttavia, le cose sono diventate ancora più interessanti quando ha iniziato a gestire la sua campagna dall’estero mentre presumibilmente è fuggito dalla cattura da parte delle autorità statunitensi che lo perseguitavano sugli oneri fiscali. Secondo quanto riferito, le operazioni sarebbero state aiutate da un responsabile della campagna con le bende.

McAfee ha spesso affermato di essere candidato alla presidenza solo per aumentare la consapevolezza sulla criptovaluta e non si sarebbe mai aspettato di vincere.

Nel maggio 2020, McAfee ha gettato la spugna sulla sua candidatura presidenziale, invece in corsa per la vicepresidenza, poiché il Partito Libertario in cui ha chiesto la sua nomina consente a un candidato vicepresidente di candidarsi separatamente.

Brock Pierce, ex attore bambino e cripto-venture capitalist saltato nella corsa presidenziale relativamente tardi, nell’estate del 2020.

Un co-fondatore di Block.one, l’organizzazione che ha creato EOS, Pierce è apparso in Last Week Tonight del comico britannico John Oliver, dove Oliver ha attirato l’attenzione sull’eccentrica interpretazione spirituale di EOS e del suo matrimonio a tema unicorno al leggendario festival d’arte statunitense Burning Man.

La strategia di Pierce e l’immagine complessiva della campagna erano molto più temperate di quelle di McAfee. Oltre a funzionare su una piattaforma che dà la priorità allo sviluppo di valute digitali, aveva anche politiche chiare su una varietà di altri importanti problemi, compresa la riforma della giustizia penale, il reddito da lavoro universale e l’assistenza sanitaria.

Come ben sappiamo, nessuno dei due ha vinto. Pierce è rimasto in gran parte silenzioso alla radio dopo la conclusione della campagna, e McAfee è riferito residente in una prigione spagnola, quindi non ci saranno feste a tema unicorno nel Giardino delle Rose e nessuno lo sarà fumare sali da bagno nella stanza di Roosevelt.

Il dramma di Bitmain

I dettagli della leadership aziendale sono spesso sconosciuti ai profani, poiché le decisioni e le conversazioni principali si svolgono tutte a porte chiuse. Ci si immagina acquisizioni machiavelliche e adulatori che gareggiano per ottenere un gradino sulla scala, come in Billions o The Wolf of Wall Street.

Il caso di Bitmain, uno dei maggiori produttori di hardware per il mining di Bitcoin, sembrerebbe seguire questo stereotipo.

In una storia così drammatica che avrebbe potuto essere scritta per la TV, gli amici e co-fondatori del gigante minerario di Bitcoin erano bloccati in un’aspra lotta per il potere sulla società, influenzando le sue operazioni di base.

Nell’ottobre dello scorso anno, il co-fondatore di Bitmain Micree Zhan era estromesso dall’azienda nel tentativo di “salvare la nave” dall’altro co-fondatore dell’azienda, Jihan Wu.

Secondo quanto riferito, il conflitto è iniziato a causa del presunto controllo sproporzionato di Zhan sulla società. Presumibilmente possedeva il doppio delle azioni dell’azienda rispetto a Wu, ma le azioni furono declassate quando il dramma iniziò a svolgersi.

Nel maggio 2020, Bitmain ha rilasciato dichiarazioni confermando le voci che Zhan era stato estromesso dalla compagnia. Zhan ha successivamente citato in giudizio Bitmain e Wu ha ordinato a tutti i dipendenti di interrompere il contatto con lui o di affrontare la punizione.

Secondo quanto riferito, le guardie armate sono apparse negli uffici di Pechino dell’azienda per volere di Zhan per affermarsi come rappresentante legale dell’azienda. Mentre Wu ha condannato l’acquisizione, Zhan sembra aver ottenuto un certo successo, come lui vietato ai dipendenti di completare le spedizioni di piattaforme minerarie.

Bitmain ha sostenuto che Zhan non aveva il diritto di rappresentare la società legalmente, ma a giugno si è offerto di rilevare la società per 4 miliardi di dollari in azioni. Sembra che abbia avuto successo modificare i dettagli dei pagamenti dell’azienda alle entità che controlla, ma le spedizioni di hardware hanno ancora sofferto e 10.000 impianti di perforazione minerari controllati dall’azienda è andato “disperso” in Mongolia.

La lotta per la leadership di Bitmain deve ancora concludersi, quindi potremmo aspettarci altri strani colpi di scena nel 2021.

Il grande hack di Twitter del 2020 …

Il 15 luglio 2020 è un giorno che vivrà nell’infamia per il gigante dei social media Twitter, poiché gli account di famosi politici, uomini d’affari e figure dei media sono stati hackerati e utilizzati per una truffa in regalo Bitcoin.

Le pagine di Elon Musk, Kanye West, presidente eletto Joe Biden, l’ex presidente Barack Obama, Warren Buffett e Bill Gates sono stati tutti compromessi e hanno inviato messaggi con una delle più antiche truffe crittografiche del libro.

Nella truffa del crypto giveaway, un individuo apparentemente magnanimo afferma di condividere la propria ricchezza tramite Bitcoin. Basta inviare una piccola somma al loro indirizzo indicato in modo che possano accertare qual è il tuo indirizzo e inviarti una somma che vale molto di più del tuo trasferimento iniziale.

La maggior parte delle persone con una certa familiarità con le criptovalute è consapevole di questo tipo di truffa, ma alcune che sono nuove nello spazio, o non conoscono affatto le criptovalute, apparentemente non pensano che sia strano che Barack Obama voglia dargli Bitcoin, e quindi cadere vittima dello schema.

Account crittografato di Elon Musk

Account crittografato di Elon Musk. Fonte: Cointelegraph

Oltre ai suddetti volti famosi, gli hacker hanno anche compromesso gli account di giocatori di spicco nello spazio crittografico, inclusi i principali scambi Binance, Coinbase e Gemini, nonché protocolli come Tron.

Mentre Twitter ha risposto immediatamente bloccando gli account con controllo blu interessati, il danno era già stato fatto. L’amministratore delegato di Twitter Jack Dorsey ha espresso le sue lamentele sulla piattaforma.

Voci e speculazioni sul fatto che l’hack fosse un file lavoro interno sono stati repressi quando Twitter ha pubblicato un rapporto sull’incidente, rivelando che i dipendenti con ampi privilegi amministrativi erano stati vittime di un attacco di spear phishing.

Mentre gli account doppelganger di personaggi famosi sono spesso creati per eseguire truffe, l’hack di Twitter quest’anno ha stabilito un nuovo precedente per le lunghezze che i truffatori sono disposti a fare sulle piattaforme di social media.

La taglia da 1 milione di dollari che non è mai stata

Mai uno che rifugge da una buona trovata pubblicitaria, il fondatore di Tron e CEO di BitTorrent Justin Sun ha offerto una taglia di 1 milione di dollari a chiunque possa rintracciare le parti responsabili dell’hacking di Twitter.

Tuttavia, quando i giornalisti hanno tentato di lavorare con Tron in rintracciare i truffatori, l’azienda miracolosamente non è riuscita a mantenere la sua promessa di alto profilo.

Dopo che una persona si è avvicinata a un giornalista di Cointelegraph con informazioni altamente credibili sui potenziali hacker, Cointelegraph ha tentato di metterla in contatto con Tron per trasmettere queste informazioni.

Tron, tuttavia, sembrava completamente disinteressato a parlare con la fonte, insistendo invece sul fatto che la fonte ottenga il timbro di approvazione di Cointelegraph prima di fare il proprio esame. Nella sua corrispondenza sia con Cointelegraph che con la fonte, sembrava che la compagnia stesse cercando di evitare di pagare la taglia. Una chat di gruppo è andata come segue:

“Fonte: ogni volta [you] sono gratuiti, potremmo fare una chiamata Zoom o Discord e spiegarvi tutto.

Rappresentante di Tron: No, possiamo chattare qui, vai avanti.

Fonte: è molto, molto più facile su una chiamata vocale.

Rappresentante di Tron: Non succederà. “

Invece, Tron ha creato un account di posta elettronica per suggerimenti, mentre i principali giornali hanno riferito di immersioni profonde nell’hacking quattro giorni dopo che Cointelegraph e la fonte si erano inizialmente avvicinati a Tron. Tron in seguito ha affermato che un’indagine dell’FBI sull’incidente era una ragione sufficiente per terminare la taglia.

Il comportamento di Tron sembrava piuttosto strano, visti gli obiettivi proposti, oltre ad essere piuttosto conveniente, in quanto non aveva bisogno di pagare la generosa somma.

Il Dickening

Le previsioni sui prezzi abbondano nello spazio crittografico. Esperti e analisti hanno previsto una corsa al rialzo di Bitcoin che porterà la moneta a $ 100.000 durante questo ciclo, e forse fino a $ 1 milione entro il 2035. Un analista di Citibank ha recentemente previsto a Prezzo Bitcoin di oltre $ 300.000 nel 2021.

Tuttavia, c’è una particolare previsione dei prezzi che guadagna un posto nella strana lista quest’anno. John McAfee, che già conosciamo come affermato eccentrico nel settore delle criptovalute, tre anni fa ha fatto una scommessa che potrebbe essere piuttosto dolorosa se riuscisse davvero.

Nel 2017, McAfee ha scommesso che Bitcoin avrebbe raggiunto i $ 500.000 entro il 2020 e, in caso contrario, si sarebbe mangiato i suoi genitali in televisione. Mentre la corsa al rialzo del 2017 ha preso piede, tuttavia, ha aumentato la sua scommessa.

L’evento, che è diventato noto come Il Dickening e ha guadagnato il suo conto alla rovescia, è ora a meno di due settimane.

Quindi, tutto ciò che il prezzo di Bitcoin deve fare per McAfee per evitare un pranzo maleducato è aumentare di quasi il 5.000% nei prossimi giorni. Forse è un bene che la sua scommessa non sia vincolata a uno smart contract.

L’anno a venire

Mentre il 2020 volge al termine, una cosa è chiara: lo spazio delle criptovalute sta crescendo e l’adozione continuerà ad aumentare per tutto il 2021 e gli anni a venire. Man mano che il settore prospera, gli strani contenuti in esso contenuti continueranno probabilmente a scioccare e intrattenere sia gli addetti ai lavori che gli osservatori.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here