La Commodity Futures Trading Commission, o CFTC, ha recentemente approvato una modifica della licenza per la stanza di compensazione di ErisX. L’emendamento della licenza consente a ErisX la libertà di offrire più prodotti di trading.

“Il significato dell’Ordine emendato è che espande le nostre attività autorizzate permettendoci di cancellare prodotti su altre materie prime oltre alle sole valute virtuali o criptovalute”, ha detto a Cointelegraph Laurian Cristea, consulente generale di ErisX.

“Ora possiamo elencare futures o swap in tutto lo spettro delle materie prime da nuovi contratti relativi a criptovalute come futures su tassi di hash o indici crittografici, a contratti di eventi e contratti su altre materie prime, inclusi, ad esempio, metalli di base tokenizzati, metalli preziosi e diamanti. “

Il marchio ErisX include una borsa che ospita negoziazioni spot e futures, nonché un’entità di compensazione, che facilita anche le attività spot e futures, ha chiarito Christea. “A livello federale, la nostra borsa possiede una licenza DCM (Designated Contract Market) e la nostra stanza di compensazione possiede una licenza DCO (Derivatives Clearing Organization)”, ha spiegato.

A differenza dello spazio crittografico, che vede gli scambi indossare una serie di cappelli, la regolamentazione richiede la finanza tradizionale tradizionale per separare le diverse ali di un’impresa. Le borse garantiscono la disponibilità sul mercato, mentre le stanze di compensazione gestiscono le attività e le loro liquidazioni nel back-end.

Il regolamento richiede entità separate per la negoziazione e la compensazione di prodotti derivati. Lo stesso non vale per lo spot trading, anche se ErisX utilizza comunque questa struttura, a causa dei suoi vantaggi, che includono una maggiore protezione delle risorse, secondo Christea.

L’emendamento CFTC non solo aggiunge la capacità di compensazione delle materie prime del mercato tradizionale, ma offre anche un vantaggio a ErisX. “La nostra piattaforma di clearinghouse, composta dalla nostra tecnologia TCS ™ e dalla licenza DCO, possiede ora diverse importanti distinzioni e capacità non presenti in tutti i DCO”, ha dichiarato in una stampa pubblica il CEO di ErisX Thomas Chippas dichiarazione di mercoledì.

“Possiamo cancellare futures e swap completamente garantiti relativi a criptovalute e contratti su tutte le altre materie prime. Non vediamo l’ora di accogliere ulteriormente FCM, istituzioni, market maker, società commerciali professionali e individui per beneficiare dei servizi in espansione del nostro centro di compensazione “.

Il risultato consente inoltre all’entità di compensazione di ErisX di collaborare con altre società ed entità. “La piattaforma tecnologica, le licenze e le operazioni integrate di scambio e compensazione di ErisX ci consentono di offrire servizi a terze parti che hanno idee commerciali innovative che richiedono infrastrutture di mercato regolamentate”, afferma la dichiarazione.

Il regolamento ha solo diventare più centrale all’industria delle criptovalute negli ultimi anni, con la conformità diventa imperativa.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here