È stata un’altra settimana forte per Bitcoin. Il prezzo in dollari è circa il 2,5 percento nel corso della settimana, anche se è ancora una sorta di calo dal suo massimo recente superiore a $ 13.400. Ad un certo punto, Bitcoin è sceso del 4% in 24 ore. Ma i tori rimangono ottimisti e vedono il prezzo che avanza verso $ 20.000, forse già a marzo. Quella futuro movimento dei prezzi dipenderà da una serie di fattori, incluso se le banche seguiranno Paypal nell’accettazione della criptovaluta; la dimensione dello stimolo previsto per contrastare il nuovo focolaio di coronavirus; e il modello del tasso di hash, tra gli altri fattori. Un punto di volatilità potrebbe arrivare alla fine del mese: è allora che il mercato delle opzioni BTC raggiunge una scadenza di $ 750 milioni. Nel frattempo, grandi quantità di Bitcoin sono in movimento. Una balena ha recentemente trasferito un miliardo di dollari in Bitcoin. È costato loro $ 3,58.

Nonostante questa volatilità, Anthony Pompliano, il co-fondatore di Morgan Creek Digital, pensa che Bitcoin si sia staccato dalla sua correlazione con il mercato azionario ed è ora un rifugio sicuro per gli investitori. Mike Novogratz è d’accordo. Vede Bitcoin come una sorta di oro digitale: un buon modo per immagazzinare valore ma non qualcosa che funzionerà come valuta nei prossimi cinque anni. Questa opportunità, tuttavia, potrebbe essere disponibile solo per Bitcoin. Gli altcoin stanno andando meno bene; Ethereum, ad esempio, sembra relativamente debole nonostante la crescente forza di Bitcoin.

Alcune aziende se la sono cavata bene grazie a questa forza. Azienda di business intelligence MicroStrategy ha realizzato profitti per oltre $ 100 milioni dai suoi investimenti in Bitcoin. Questo è più di quanto non sia fatto per analizzare il business. Visa potrebbe avere difficoltà a seguire loro. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta ora indagando sull’acquisizione da parte della società di Plaid, una società fintech.

Il governo ha anche indagato sui social media. Un’audizione della Commissione Commercio del Senato ha dato agli amministratori delegati di Google, Facebook e Twitter, una grigliata partigiana. Una soluzione all’opacità della moderazione dei contenuti delle aziende, tuttavia, potrebbe essere algoritmi open source.

I senatori non sono stati i soli a impegnarsi in pirateria partigiana. UN gruppo di hacker ha rilevato il sito web della campagna del presidente Trump. Gli hacker hanno affermato di avere prove che dimostrano il “coinvolgimento criminale e la cooperazione con attori stranieri” (sic) del presidente … e hanno chiesto fondi.

In Giappone, un gruppo di società si è riunito per creare un file sistema di gestione dei dati commerciali basato su blockchain. In Siberia, un nuovo La miniera di Bitcoin creerà 100 posti di lavoro. La più grande banca di Singapore, DBS, sta lanciando uno scambio per scambiare fiat per le criptovalute. E in Cina, gli enti di beneficenza stanno utilizzando la blockchain dare fiducia ai donatori mentre raccolgono fondi per le persone a Wuhan, l’epicentro dell’epidemia di coronavirus. Negli Stati Uniti, tuttavia, mentre il CEO del Nasdaq Adena Friedman ha affermato che l’apprendimento automatico e la tecnologia cloud guideranno l’evoluzione nei mercati dei capitali, l’adozione della blockchain è “complicata” e “ci vorrà più tempo”.

Almeno il mondo dell’arte sta andando avanti. Dall’arte ispirata alla blockchain all’arte criptata e ai mercati digitali, artisti e case d’asta hanno trovato nuove opportunità nella tecnologia blockchain. Un altro motivo di ottimismo.

Guarda l’audio qui.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi, dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here