Bitcoin (BTC) ha registrato un rally di circa il 90% da inizio anno ed è salito di quasi il 191% dai minimi di marzo. L’aumento è stato graduale senza molto clamore, il che suggerisce che i credenti cripto sono quelli che hanno acquistato nel 2020.

Di ottobre chiusura mensile a $ 13.798,99 è il più alto in assoluto, superando la chiusura di dicembre 2017 a $ 13.789,68. La forte performance di Bitcoin potrebbe ora attirare i giocatori di slancio e gli speculatori che cercano di trarre vantaggio dalla forza.

Dati sulle prestazioni settimanali del mercato crittografico. Fonte: Coin360

Se ciò accadesse, Bitcoin potrebbe prendere slancio e sorprendere gli investitori al rialzo. Ciò potrebbe portare i trader a vendere i loro altcoin per investire in Bitcoin. Quindi il altseason sembra essere finita a breve termine.

Tre delle prime cinque criptovalute analizzate oggi potrebbero offrire un’opportunità di trading al rialzo, mentre le altre due potrebbero continuare a diminuire ulteriormente. Diamo un’occhiata ai livelli critici che possono indicare l’inizio di una mossa di tendenza.

BTC / USD

Il bitcoin è salito sopra la resistenza di $ 13.973,50 e ha raggiunto un massimo intraday di $ 14.101,91 il 31 ottobre. Sebbene i rialzisti non siano riusciti a sostenere il prezzo al di sopra della resistenza, non hanno ceduto molto al ribasso.

Grafico giornaliero BTC / USD. Fonte: TradingView

Ciò suggerisce che i trader non chiudono le loro posizioni in fretta perché si aspettano un altro tentativo da parte dei rialzisti di spingere il prezzo al di sopra della resistenza.

Sia la media mobile esponenziale a 10 giorni ($ 13.309) che la media mobile semplice a 50 giorni ($ 11.505) sono in aumento e l’indice di forza relativa si trova nel territorio overbought. Ciò suggerisce che i tori sono al comando.

Se la coppia BTC / USD dovesse chiudere sopra i 14.000 $, potrebbe iniziare la fase successiva del trend rialzista che potrebbe raggiungere i 16.500 $.

Tuttavia, se i rialzisti non riescono ancora a sostenere il prezzo sopra i 14.000 $, i trader a breve termine potrebbero abbandonare le loro posizioni e gli orsi potrebbero aprire posizioni corte. Una rottura al di sotto dell’EMA a 10 giorni sarà il primo segnale che lo slancio si è indebolito.

È probabile che i ribassisti prendano il sopravvento se la coppia scende e si mantiene al di sotto del supporto critico a 12.460 $.

Grafico a 4 ore BTC / USD. Fonte: TradingView

La coppia sta attualmente tentando di rimanere al di sopra della 10-MADRE. Se ciò accadrà ei rialzisti riusciranno a spingere il prezzo sopra la zona di resistenza da 13.973,50 $ a 14.101,92 $, è probabile un nuovo trend rialzista.

Tuttavia, la divergenza ribassista sull’RSI suggerisce che lo slancio al rialzo si sta indebolendo. Se i venditori riescono a far affondare la coppia al di sotto della 10-MADRE, un calo fino alla 50-SMA e quindi a 13.000 $ sarà in programma. Il forte supporto nella zona $ 12.750– $ 13.000 potrebbe attrarre acquirenti.

BNB / USD

Binance Coin (BNB) ha rotto sotto il supporto di $ 28,50 il 30 ottobre, ma è riuscito a rimbalzare dai minimi intraday e chiudere sopra $ 28,50. Tuttavia, il modello di candele doji del 31 ottobre ha suggerito indecisione tra tori e orsi.

Grafico giornaliero BNB / USD. Fonte: TradingView

Gli orsi stanno attualmente tentando di risolvere l’indecisione al ribasso e prendere il sopravvento. Se la coppia BNB / USD rompe e chiude sotto i 27,50 $, aumenterà la possibilità di un calo a 24,86 $.

L’EMA a 10 giorni in ribasso (29,47 $) e l’RSI in zona negativa suggeriscono che il percorso di minore resistenza è al ribasso.

Contrariamente a questa ipotesi, se il prezzo inverte la direzione e sale sopra i 28,50 $, suggerirà ancora qualche giorno di consolidamento.

Grafico a 4 ore BNB / USD. Fonte: TradingView

Il grafico a 4 ore mostra che il recupero da 27,5111 $ sta affrontando una forte resistenza alla 10-MADRE. Una rottura sotto i 28 $ potrebbe sfidare il supporto di 27,50 $, che se rotto, il prossimo stop potrebbe essere a 26,50 $.

Entrambe le medie mobili sono in calo e l’RSI è vicino alla zona di ipervenduto, suggerendo un vantaggio agli orsi.

Questa visione sarà invalidata se la coppia si gira e sale sopra i 29 $. Una tale mossa suggerirà un’accumulazione a livelli inferiori e aumenterà la possibilità di un aumento a 30,50 $.

ADA / USD

Cardano (C’È) ha rotto al di sotto del modello a cuneo rialzista ribassista il 26 ottobre ed è precipitato al supporto di $ 0,0891. I rialzisti stanno attualmente tentando di difendere il supporto e spingere il prezzo al di sopra delle medie mobili.

Grafico giornaliero ADA / USD. Fonte: TradingView

Tuttavia, l’EMA a 10 giorni in ribasso (0,988 $) e l’RSI sotto i 43 suggeriscono che i ribassisti hanno il controllo. Pertanto, è probabile che il rimbalzo incontri una forte resistenza alle medie mobili.

Se la coppia ADA / USD dovesse abbandonare questa resistenza, i ribassisti proveranno di nuovo a rompere il supporto a 0,0891 $. Una tale mossa aprirà le porte a un calo del prossimo supporto a 0,0755 $.

Questa visione ribassista sarà invalidata se i rialzisti potranno spingere e sostenere il prezzo al di sopra delle medie mobili. Una mossa del genere potrebbe portare a un rally a 0,11 $.

Grafico a 4 ore ADA / USD. Fonte: TradingView

I rialzisti hanno spinto il prezzo sopra la 10-MADRE sul grafico a 4 ore. La coppia potrebbe ora salire fino a 50 SMA, dove i ribassisti potrebbero nuovamente intervenire e vendere.

Sebbene il 50-SMA sia ancora in calo, il 10-EMA sta tentando di aumentare e l’RSI è salito al punto medio, il che suggerisce che la pressione di vendita si è ridotta nel breve termine.

Tuttavia, se la coppia scende dai livelli attuali o dal 50 SMA, i ribassisti proveranno ancora una volta ad abbassare il prezzo al di sotto del supporto a 0,0891 $. Se ci riescono, potrebbe iniziare la tappa successiva del movimento verso il basso.

BCH / USD

Bitcoin Cash (BCH) ha formato un triangolo simmetrico, che di solito funge da modello di continuazione. Tuttavia, poiché questa configurazione suggerisce indecisione tra i rialzisti e gli orsi, è meglio aspettare che il prezzo rompa sopra il triangolo prima di fare una scommessa direzionale.

Grafico giornaliero BCH / USD. Fonte: TradingView

Entrambe le medie mobili sono in rialzo e l’RSI è superiore a 59, il che suggerisce che i rialzisti hanno la meglio. Se i rialzisti riuscissero a spingere e sostenere il prezzo sopra il triangolo, la coppia BCH / USD potrebbe salire a 280 $ e poi a 296,87 $.

Contrariamente a questa ipotesi, se il prezzo dovesse superare il triangolo, la coppia BCH / USD potrebbe scendere fino al supporto critico a 242 $. La SMA a 50 giorni ($ 239) è posizionata appena sotto questo supporto, quindi i rialzisti potrebbero acquistare un ribasso in questa zona.

Grafico a 4 ore BCH / USD. Fonte: TradingView

I rialzisti avevano spinto il prezzo sopra la linea di resistenza del triangolo simmetrico ma non sono riusciti a sostenere i livelli più alti e gli orsi hanno trascinato il prezzo di nuovo nel triangolo.

Tuttavia, se la coppia rimbalza dal 50-SMA o dal 10-EMA, i rialzisti faranno un ulteriore tentativo per spingere il prezzo sopra il triangolo. In caso di successo, lo slancio potrebbe riprendere ed è probabile un rally a 280 $.

Questa visione positiva sarà negata se il prezzo rompe al di sotto delle medie mobili e scende al di sotto del triangolo simmetrico.

LINK / USD

Catena (LINK) è stato scambiato all’interno di un canale ascendente negli ultimi giorni. Sebbene il ritmo di crescita sia stato lento, l’altcoin ha registrato massimi e minimi successivi.

Grafico giornaliero LINK / USD. Fonte: TradingView

La coppia LINK / USD sta attualmente correggendo dopo essere scesa dalla resistenza a 13 $. Entrambe le medie mobili si sono appiattite e l’RSI è vicino al punto medio, suggerendo un equilibrio tra domanda e offerta.

È probabile che i rialzisti acquisteranno il calo sulla linea di supporto del canale. Se il prezzo rimbalza su questo supporto con forza, i rialzisti potrebbero tentare nuovamente di spingere la coppia sopra i 13 $.

Questa visione positiva sarà invalidata se i ribassisti faranno scendere il prezzo al di sotto del canale. Una tale mossa potrebbe trascinare il prezzo fino a $ 8,3817 e successivamente a $ 7,2869.

Grafico a 4 ore LINK / USD. Fonte: TradingView

I rialzisti stanno attualmente tentando di difendere la linea di trend rialzista. Se riescono a spingere il prezzo sopra la linea di downtrend, la coppia potrebbe iniziare il suo viaggio verso i 13 $.

Tuttavia, la 10-EMA si è appiattita e l’RSI è stato scambiato in territorio negativo, il che suggerisce che i ribassisti stanno tentando una rimonta a breve termine.

Se i ribassisti riuscissero ad abbassare il prezzo al di sotto della linea di trend rialzista, la coppia potrebbe scendere fino alla linea di supporto del canale. I rialzisti cercheranno di difendere questo supporto e se ci riusciranno, la coppia potrebbe salire fino alla linea di downtrend.