Recentemente, il broker di criptovalute Bitcoin Suisse installato una pubblicità natalizia legata alla blockchain nella stazione ferroviaria principale di Zurigo, in Svizzera. L’annuncio, che è in gran parte indecifrabile per i non madrelingua, coinvolge un pezzo di broccoli, una scarpa e un Bitcoin solitario (BTC).

Il testo sopra le immagini si legge Propositi per l’anno nuovo, una parola tedesca che significa “buoni propositi per l’anno nuovo”. Insoddisfatto della descrizione stampata per questa stringa di oggetti apparentemente non sequitur, Cointelegraph ha contattato Bitcoin Suisse per ulteriori chiarimenti. Marc Baumann, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda, ha spiegato:

“Puoi mangiare sano, puoi fare esercizio, ma niente batte Bitcoin nell’investire nel tuo futuro”

A sinistra della combinazione di broccoli, scarpe e Bitcoin si trova un altro annuncio che mostra tre alberi di Natale le cui dimensioni variano da piccola, media e grande da sinistra a destra. La stella in cima a ogni albero sembra essere il simbolo di Ethereum. Sopra di loro si trova la frase: Natale con Bitcoin, che si traduce in “Natale con Bitcoin”. Baumann ha detto a Cointelegraph che “Il valore in USD di Bitcoin cresce ogni vigilia di Natale”.

“Accanto all’aeroporto di Zurigo e al nostro tram Bitcoin che circola a Zurigo, abbiamo pensato di riportare Bitcoin sul radar per finire con una nota positiva, accanto all’aumento dei prezzi e al lancio di successo di ETH2”, ha detto Baumann.

Baumann ha menzionato diverse indicazioni della crescita delle criptovalute nel 2020, tra cui grandi ingressi per i giocatori, come Paul Tudor Jones e il boom della finanza decentralizzata.

“Naturalmente, questo annuncio non riflette la profondità di questo, ma è un bel simbolo per la crescente adozione”, ha detto. Bitcoin Suisse ha anche altri annunci pubblicati intorno agli aeroporti e un tram dipinto con i colori e il testo di Bitcoin Suisse.

Altre pubblicità su Bitcoin e criptovalute sono emerse anche nel corso degli anni, tra cui sforzi televisivi da Scala di grigi.