All’inizio del fine settimana, Bitcoin (BTC) il prezzo continua a oscillare tra $ 10.800- $ 11.000.

Istantanea delle prestazioni del mercato giornaliero delle criptovalute

Istantanea delle prestazioni del mercato giornaliero delle criptovalute. Fonte: Coin360

Alcuni analisti direbbero che l’asset digitale ha perso slancio, ma una rapida occhiata al grafico di 1 o 4 ore mostra Bitcoin che si muove lateralmente in un intervallo definito che sta iniziando a vedere una certa compressione.

Grafico 1 ora BTC / USDT

Grafico 1 ora BTC / USDT. Fonte: TradingView

Nonostante cosa sembra essere “disinteresse” da parte dei trader di criptovalute, Il prezzo di Bitcoin sta dipingendo minimi e massimi più alti e se questo modello continua dovrebbe essere previsto un breakout prima della chiusura settimanale. Ovviamente prevedere la direzione di questo breakout è la parte difficile.

Se il breakout fosse al rialzo, la resistenza generale a $ 11.150 e $ 11.600 renderà difficile qualsiasi tentativo di $ 12.000.

Nel caso in cui il prezzo si interrompesse al ribasso, i trader si aspetterebbero un supporto a $ 10.550, ma il divario da $ 10.826 a $ 10.480 nell’intervallo visibile del profilo del volume suggerisce che $ 10.490- $ 10.400 è dove il prezzo sarebbe parcheggiato.

Quindi, al momento le probabilità di rischio / rendimento per il trader medio non sono molto allettanti, soprattutto se confrontate con la succosa azione sui prezzi vista da aziende come UniSwap UNI token che è salito di un altro 124% venerdì.

Prezzo giornaliero UNI / USD

Prezzo giornaliero UNI / USD. Fonte: CoinMarketCap

In effetti, i dati di DeFi Pulse mostrano che il valore totale bloccato in UniSwap DEX ha raggiunto $ 1,75 miliardi quando i trader sono tornati sulla piattaforma per acquisire vari token correlati alla DeFi o guadagnare un alto interesse dall’agricoltura di rendimento.

Valore totale in USD bloccato in Uniswap

Valore totale in USD bloccato in Uniswap. Fonte: DeFi Pulse

Nelle ultime 24 ore la piattaforma ha registrato un aumento dell’80% dell’afflusso ed è possibile che l’attenzione intensa dei trader che inseguono i profitti DeFi stia riducendo la domanda di Bitcoin poiché gli scambi centralizzati hanno registrato un calo dei volumi spot.

Volumi giornalieri aggregati spot di Bitcoin

Volumi giornalieri aggregati spot di Bitcoin. Fonte: Skew.com

Dato che è probabile che la domanda di token correlati alla DeFi aumenti, i trader potrebbero tenere d’occhio il prezzo di Ether poiché l’altcoin ha già guadagnato il 10% dall’inizio della settimana e potrebbe salire a $ 422 se i rialzisti riuscissero a spingere il prezzo attraverso il nodo VPVR ad alto volume a $ 392.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi. Dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here