Una settimana fa, il mercato era su un terreno instabile poiché la volatilità è salita alle stelle con enormi cali nei portafogli visti su tutta la linea. Tuttavia, la scorsa settimana è stata relativamente noiosa e stabile poiché il prezzo di Bitcoin (BTC) è ora in un intervallo ristretto.

Questo intervallo ristretto confonde la maggior parte dei trader in quanto non suggerisce alcuna direzione per un ulteriore slancio. Bitcoin supererà gli 11.000 $ o i mercati colmeranno il divario CME a 9.650 $? Diamo uno sguardo più da vicino ai grafici.

Quali sono i livelli cruciali per Bitcoin?

Il dollaro USA è la valuta su cui concentrarsi in questo momento. Con il ritorno della debolezza del dollaro USA, è probabile che altre classi di asset come oro, argento e Bitcoin continuino il loro trend rialzista.

Grafico a 1 settimana di BTC / USD

Grafico a 1 settimana di BTC / USD. Fonte: TradingView

Un errore spesso commesso da trader e investitori nei mercati: dimenticare di rimpicciolire. È molto importante controllare tempi più lunghi per vedere questo quadro più ampio e valutare dove si trova attualmente il mercato.

Per le criptovalute e Bitcoin, sembra rialzista e sano. Ma i trader dovrebbero tenere d’occhio alcuni livelli importanti.

Nella parte superiore, l’area di $ 11.800 è un’area cruciale che non è stata possibile infrangere nel mese precedente, come mostra il grafico.

Pertanto, il prezzo del Bitcoin è tornato a sud, rendendo la zona verde contrassegnata come la zona di supporto più importante in questo momento.

Se il prezzo del Bitcoin mantiene il supporto sopra l’area verde tra 8.850-9.300 $, la struttura rialzista rimane valida. Se il prezzo del Bitcoin scende al di sotto della zona verde, diventa sempre più probabile un’ulteriore correzione verso i 7.400 $.

Tuttavia, come il mercato ricorda dal 2016, un accumulo verso una nuova euforia del ciclo rialzista si verifica attraverso lunghi intervalli laterali.

Grafico a 1 settimana di BTC / USD

Grafico a 1 settimana di BTC / USD. Fonte: TradingView

In effetti, i movimenti osservati nel 2016 sono molto simili all’attuale azione dei prezzi. Una grande impennata al rialzo (incluso un breakout), dopo di che il prezzo di Bitcoin si corregge e inizia a muoversi all’interno di un intervallo ristretto.

Questo intervallo è stabilito dal massimo del movimento e dalla zona di resistenza precedente. Se lo confrontiamo con l’attuale azione sui prezzi, la resistenza dell’intervallo superiore è $ 11.800 e il supporto dell’intervallo inferiore è $ 9.200.

Se il prezzo di Bitcoin si consolida e supera $ 11.800, un potenziale obiettivo di $ 16.000 è sul tavolo.

La crittografia a capitalizzazione di mercato totale vede una sana correzione

Grafico 1 giorno della criptovaluta a capitalizzazione di mercato totale

Grafico 1 giorno della criptovaluta con capitalizzazione di mercato totale. Fonte: TradingView

La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute mostra una sana correzione in un mercato in ascesa.

Per la prima volta da giugno 2019, la capitalizzazione di mercato totale ha creato un nuovo massimo più alto (basato sulla chiusura delle candele), che è un segnale rialzista. Tuttavia, molti investitori si aspettano che tutte le mosse al rialzo siano simili alla mania del 2017.

Semplicemente non è così, poiché l’attuale struttura del mercato assomiglia solo all’inizio e alla formazione di una potenziale corsa al rialzo simile al sentiment e allo slancio della fine del 2016.

Ciò significa un lento macinare verso l’alto, in cui i livelli di resistenza precedenti vengono testati e confermati come nuove aree di supporto prima di salire più in alto.

In tal caso, la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute agisce ancora al di sopra delle medie mobili (MA) di 100 e 200 settimane con un supporto cruciale al di sotto dell’attuale capitalizzazione di mercato.

Se la capitalizzazione di mercato totale detiene le aree di supporto da $ 270-275 miliardi, è probabile un’ulteriore continuazione verso l’alto. Se si verifica un nuovo movimento di impulso, la prossima resistenza e zona target possono essere viste a $ 550 miliardi.

Livelli da tenere d’occhio nel periodo di tempo giornaliero per Bitcoin

Grafico a 1 giorno XBT / USD

Grafico a 1 giorno XBT / USD. Fonte: TradingView

Il grafico giornaliero di Bitcoin mostra livelli precisi da tenere d’occhio. Al rialzo, se il prezzo del Bitcoin supera il livello di $ 10.450, il perno potenziale e cruciale è strutturato tra $ 10.900-11.000.

Se il mercato vuole muoversi più in alto, il prezzo del Bitcoin deve superare il livello di $ 11.000. Ma se il prezzo di Bitcoin rifiuta a $ 11.000, è molto probabile che continuerà a fare movimenti limitati al range e la possibile chiusura del gap CME a circa $ 9.600.

Al ribasso, se il prezzo del Bitcoin dovesse scendere sotto i 10.000 $, è probabile che un’ulteriore correzione verso il perno cruciale intorno ai 9.500 $. Questo menu a discesa garantisce una chiusura del divario ECM e un test del livello settimanale essenziale.

Tuttavia, una tale correzione sarebbe comunque classificata come un sano ritracciamento in un mercato in rialzo.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle di autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi. Dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here