Il rally di BTC di novembre per testare i massimi storici dei prezzi ha visto oltre l’1% dell’offerta di Bitcoin uscire dallo stoccaggio a lungo termine.

Secondo la metrica “ hodlwaves ” di Unchained Capital, che misura il tempo trascorso da quando Bitcoin si è spostato sulla catena, circa il 15% del Bitcoin che non era stato spostato per cinque e sette anni a partire dal 1 novembre è stato finalmente trasferito sulla catena durante il mese di novembre.

Anche la quota dell’offerta di BTC rappresentata da monete precedentemente dormienti da due a tre anni è scesa dal 12,20% all’11,58%, con un calo relativo di quasi il 5% rispetto a novembre, mentre le monete che non si erano mosse da uno a due anni sono diminuite dal 17,87% al 17,13%, con un calo relativo del 4%.

Tuttavia, il numero di Bitcoin che sono rimasti fermi per almeno sette anni è aumentato leggermente nel corso del mese.

Sorprendentemente, i trasferimenti di Bitcoin on-chain a breve termine sono diminuiti nel mese di novembre, con la quota di offerta che si è spostata per l’ultima volta tra un giorno e una settimana che è scivolata dal 3,72% all’inizio del mese al 2,94% il 30 novembre.

Il più grande spostamento di novembre si è verificato nell’hodlwave da una settimana a un mese, che mostra la quota dell’offerta di Bitcoin che si è spostata l’ultima volta tra sette e 30 giorni. È aumentato dal 6,28% all’8,20% nel mese di novembre.

Solo il 38,5% dell’offerta di Bitcoin è stato attivo sulla catena negli ultimi 12 mesi.

L’aggregatore di dati del mercato crittografico Glassnode ha rilasciato un’altra metrica rialzista, stimando che quasi 19,6 milioni di indirizzi Bitcoin erano attivi a novembre.

Indirizzi Bitcoin attivi: Glassnode

In quanto tale, novembre ha visto il secondo numero più alto di portafogli attivi durante un solo mese nella storia di Bitcoin, dietro solo ai 21,6 milioni di portafogli attivi a dicembre 2017.

Novembre ha rappresentato la singola candela mensile più grande nella storia di Bitcoin quando si misurava dal prezzo di apertura al prezzo di chiusura, con BTC che ha registrato un rally del 42% da circa $ 13.800 a $ 19.700.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here