Bitcoin, BTC / USD, colloqui di stimolo del Congresso, Federal Reserve, elezioni presidenziali statunitensi – Punti di discussione:

  • Il prolungato stallo nei negoziati sugli aiuti fiscali degli Stati Uniti sembra aver raggiunto un limite Bitcoin prezzi a breve termine.
  • Tuttavia, le crescenti aspettative di inflazione e la crescente probabilità di una presidenza di Joe Biden potrebbero stimolare BTC /Dollaro statunitense a nuovi massimi annuali.

Come accennato in precedenti relazioni, la fornitura di stimolo fiscale e monetario straordinario le misure in risposta alla nuova pandemia di coronavirus sono servite a sostenere le attività anti-fiat, con il prezzo del Bitcoin che è salito di oltre il 212% dal minimo annuale (4000) per stabilire un nuovo massimo annuale il 17 agosto (12490).

Da allora, tuttavia, la notevole stabilizzazione del bilancio della Federal Reserve e del stallo prolungato nei colloqui sugli aiuti fiscali degli Stati Uniti sembrano aver limitato le prestazioni della popolare criptovaluta.

I negoziati bipartitici tra il presidente della Camera Nancy Pelosi e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin sembrano non andare da nessuna parte velocemente, poiché Mnuchin avverte che “fare qualcosa prima delle elezioni ed eseguirlo sarebbe difficile”.

Fonte dati – Bloomberg

Inoltre, nella remota possibilità che un disegno di legge venga concordato, esiste una chiara possibilità che venga respinto dal Senato, dato che il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell è favorevole a un pacchetto di aiuti significativamente più ristretto che costerà circa $ 500 miliardi e ha affermato che “l’oratore insiste su una quantità di denaro oltraggiosa”.

Pertanto, letteralmente con entrambi i lati del corridoio trilioni di dollari a parte, e solo 19 giorni prima delle elezioni presidenziali statunitensi, sembra razionale aspettarsi che i prezzi di Bitcoin rimarranno limitati dalla resistenza psicologica chiave a $ 12000 nel breve termine.

Detto questo, la recente azione sui prezzi suggerisce che il mercato potrebbe guardare oltre le imminenti elezioni e potrebbe iniziare a prezzare in a Presidenza Biden, che dovrebbe portare con sé un sostanziale stimolo fiscale se il Senato passa a una maggioranza democratica.

Bitcoin Outlook sostenuto dalle aspettative di inflazione, Biden Lead

Fonte dati – Bloomberg

Trading di Bitcoin

Trading di Bitcoin

Consigliato da Daniel Moss

Ottieni la tua introduzione gratuita al trading di Bitcoin

La marcata svolta al rialzo delle aspettative di inflazione sembra coincidere con l’impennata dell’ex vicepresidente nei sondaggi e potrebbe essere alla base della resilienza dell’asset sensibile alla liquidità di fronte alle speranze di stimolo svanite.

A tal fine, sebbene l’assenza di aiuti fiscali tanto necessari possa pesare sul prezzo del Bitcoin nel breve termine, la crescente probabilità di una vittoria di Biden a novembre potrebbe vedere i partecipanti al mercato iniziare a prezzare un pacchetto di sostegno governativo più ampio e a sua volta mettere un premio sulla criptovaluta guidata dalla liquidità.

Al contrario, ulteriori perdite potrebbero essere in vista se il presidente in carica Donald Trump inizia a recuperare il terreno perduto contro il suo sfidante democratico, come si riflette nel recente declino di 3 giorni di Bitcoin sulla scia della spinta di Trump verso l’alto nei sondaggi nazionali.

Bitcoin Outlook sostenuto dalle aspettative di inflazione, Biden Lead

Fonte – RealClearPolitics

Grafico giornaliero del prezzo di Bitcoin – Suggerimenti RSI al pullback a breve termine

Da un punto di vista tecnico, Bitcoin sembra a rischio di un pullback a breve termine poiché l’RSI devia dal territorio di ipercomprato e gli acquirenti non riescono a violare la resistenza chiave al massimo di settembre (12067).

Con il Istogramma MACD notevolmente svanendo e la media mobile a 50 giorni che definisce il trend (10855) osserva un cross al di sotto della sua controparte a 100 periodi, il percorso di minor resistenza sembra inferiore.

L’incapacità di raggiungere nuovi massimi mensili potrebbe incoraggiare potenziali venditori, con una rottura al di sotto del 23,6% di Fibonacci (11311,8) che probabilmente genererebbe una spinta per testare il supporto alla 21-DMA (10941).

Detto questo, sebbene BTC / USD possa ritirarsi nei prossimi giorni, un completo cambiamento di tendenza sembra abbastanza improbabile dato che il prezzo continua a seguire saldamente sopra tutti e quattro medie mobili.

Pertanto, una spinta verso l’alto estesa potrebbe essere in vista se il supporto psicologico a quota 11000 rimane intatto, con una chiusura giornaliera superiore al massimo mensile necessario per convalidare il potenziale rialzista e mettere a fuoco il massimo di agosto (12490).

Bitcoin Outlook sostenuto dalle aspettative di inflazione, Biden Lead

Grafico giornaliero Bitcoin (BTC / USD) creato utilizzando TradingView



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -1% 1% -1%
settimanalmente 4% -1% 4%

– Scritto da Daniel Moss, analista per DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here