Bitcoin (BTC) ha registrato uno slancio significativo nelle settimane precedenti poiché il suo prezzo si stava avvicinando al prezioso massimo storico di $ 20.000. Tuttavia, questa gloriosa manifestazione si è conclusa bruscamente, con il prezzo di Bitcoin si è schiantato gravemente nelle ultime 24 ore.

Mercato delle criptovalute, performance di 1 giorno. Fonte: Coin360

Mentre la maggior parte degli investitori celebrava un potenziale nuovo massimo storico, il prezzo del Bitcoin è sceso da $ 19.500 a $ 16.300, un calo del 15% in meno di 24 ore. Anche la maggior parte dei mercati delle criptovalute ha seguito l’esempio con gli alt nel rosso intenso su tutta la linea il 26 novembre.

Bitcoin perde il livello cruciale per il supporto e scende pesantemente

Grafico a 1 ora BTC / USD. Fonte: TradingView

L’area cruciale da contenere tra $ 18,400 e $ 18,700 è stata persa. Questa zona è stata fondamentale come supporto per diversi motivi. Il primo è l’immediato fallimento del trend rialzista.

Se il prezzo di Bitcoin è sceso al di sotto di questo livello di supporto, significa che il trend rialzista di ribaltare ogni precedente resistenza al supporto è fallito.

Come mostra il grafico, il guasto ha causato una reazione a catena al ribasso. Questa è la seconda ragione, come perdere quel livello innescato molti stop / loss alimentando il calo.

In precedenza, molti trader prevedevano probabilmente un ulteriore rialzo, poiché i tassi di finanziamento erano favorevoli sulla maggior parte delle borse. Questa rottura e l’imminente reazione a catena dei trigger di stop / loss sono un tipico risultato di un’inversione di tendenza.

In effetti, è abbastanza comune che le correzioni del mercato non avvengano in modo regolare. Sono spesso verticali e dolorose. Scala su, ascensore giù.

La capitalizzazione di mercato totale potrebbe correggersi a $ 400 miliardi

Grafico a 1 settimana della capitalizzazione di mercato totale. Fonte: TradingView

Il grafico settimanale della capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute mostra spesso una prospettiva molto più chiara.

In questo modo, la capitalizzazione di mercato totale ha raggiunto il livello di Fibonacci di 1,618, dove ha raggiunto la resistenza, simile alla gamma di $ 600 miliardi.

Ancora più importante, la capitalizzazione di mercato totale ha stabilito un nuovo massimo più alto e ha superato la precedente zona di resistenza a $ 400 miliardi.

Questo breakout sopra i $ 400 miliardi è stato il primo breakout in più di due anni, poiché questo livello è stato un ostacolo difficile negli ultimi anni.

Pertanto, una correzione di nuovo a questo livello di resistenza per confermare come un nuovo supporto dovrebbe essere quasi previsto e sicuramente sano all’inizio di un nuovo ciclo rialzista.

Ancora più importante, una correzione verso questo livello si allineerebbe anche con la regione di Fibonacci 0,35-0,382, che viene spesso utilizzata da trader e investitori per cercare un potenziale ingresso.

Quali sono i livelli da tenere d’occhio per Bitcoin?

Grafico a 3 ore BTC / USD. Fonte: TradingView

Il grafico dei prezzi di Bitcoin mostra un breakdown al di sotto dell’area $ 18,500– $ 18,800 e questa è immediatamente la resistenza più importante da rompere se il mercato vuole tornare rialzista.

Indipendentemente da ciò, la regione compresa tra $ 15.800 e $ 16.300 è una zona di supporto cruciale da mantenere e attualmente si mantiene come una zona nel periodo giornaliero.

In questa luce, si stabilisce una nuova gamma. Finché Bitcoin sosterrà il supporto sopra $ 15.800– $ 16.300, è probabile che il mercato rialzista riprenderà.