Altcoin Bitcoin Cash (BCH) sta raggiungendo nuovi minimi contro Bitcoin (BTC) dopo aver sfondato un nuovo supporto.

Dati da ticker di prezzo inclusi Mercati Cointelegraph e CoinMarketCap confermare che BCH / BTC è ora ai suoi livelli peggiori nei tre anni di storia di Bitcoin Cash.

BCH / BTC in “downward price discovery”

Al momento della stampa, 1 BCH ha acquistato solo 0,022 BTC, il 92,2% in meno rispetto al picco di 0,285 BTC nel dicembre 2017.

BCH è stato lanciato come un off-shoot da BTC nell’agosto dello stesso anno, all’epoca beneficiando del supporto di varie figure e aziende del settore. Ciò successivamente ha iniziato a scemare poiché la popolarità dell’altcoin non è riuscita a competere con quella di Bitcoin, lasciando un gruppo di sostenitori dedicato ma vocale come i suoi principali utenti.

Un successivo hard fork ha visto l’emergere di Bitcoin SV (BSV) nel 2018, accompagnata da lotte intestine di alto profilo caratterizzate da litigi tra i sostenitori di BCH Roger See e il magnate dei media Calvin Ayre.

BCH ha iniziato la sua più recente spirale al ribasso contro BTC nel febbraio 2020, dopo aver toccato massimi da inizio anno di 0,44 BTC.

Per imprenditore e commentatore Alistair Milne, le prospettive per la coppia erano fosche, senza livelli di acquisto distinguibili rimasti intatti.

“Bcash contro Bitcoin ora alla scoperta del prezzo al ribasso”, ha sottolineato sabato. “Nessun livello di supporto rimasto dopo aver raggiunto il nuovo ATL la scorsa settimana.”

Grafico settimanale storico BCH / BTC

Grafico settimanale storico BCH / BTC. Fonte: TradingView

Tim Draper: il promo di BCH è stato eliminato dopo aver “fatto un po ‘più di ricerca”

Bitcoin nel frattempo rimane bloccato in una battaglia per il dominio del mercato con una scena altcoin in aumento. Sul retro del DeFi successo del movimento, BTC ora rappresenta il 55,8% della capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute, il minimo da aprile 2019.

Nonostante le fluttuazioni della presenza sul mercato, tuttavia, l’opinione si è a lungo coalizzata attorno a Bitcoin sui suoi hard fork, lasciando BCH e BSV con poca attenzione.

“Ad essere onesti, sembra una grande bolla” Narek Gevorgyan, CEO del tracker di portafoglio crittografico CoinStats, ha riassunto in un dibattito online.

Ha aggiunto che il modo in cui BCH è rimasta una delle dieci più grandi criptovalute per capitalizzazione di mercato era un mistero.

“Letteralmente nessuno si preoccupa di bcash, ma è ancora nella top 10”, ha scritto.

BCH non è nemmeno riuscito a trarre vantaggio dall’approvazione del miliardario Tim Draper questo mese, quest’ultimo ha twittato elogi sia delle sue proprietà che di Ver stesso.

Alla fine, Draper ha taggato un account che impersonava Ver nel suo tweet gratuito ma confermato in un successivo colloquio che l’ha scritto.

BTC vs BCH vs BSV proof-of-work dal fork di Bitcoin Cash

BTC vs BCH vs BSV proof-of-work dal fork di Bitcoin Cash. Fonte: coin.dance

“Ho parlato con Roger Ver e ha creato un token … non mi ero reso conto che avesse un problema di sicurezza, ma … ha creato un token che è stato facilmente spostato”, ha detto.

“Quindi sì, ho inserito quel tweet, poi ho fatto un po ‘più di ricerca e l’ho portato a termine … Ammiro le persone che provano cose nuove, che fanno cose nuove e sono meno religioso su un segno o su un altro.”

Il proof-of-work di BTC ha ampiamente superato BCH e BSV combinati sin dal loro lancio, con la conseguente mancanza di attività che lascia entrambi aperti a vulnerabilità di sicurezza, menzionate da Draper.

Secondo la risorsa online Crypto51, il costo corrente teorico per lanciare un attacco del 51% per un’ora è circa 50 volte maggiore in termini di dollari USA contro BCH rispetto a BTC: $ 9.914 contro $ 554.672. Un’altra “versione” di Bitcoin precedentemente popolare, Bitcoin Gold (BTG), ora può essere compromesso per soli $ 312.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here