Bitcoin (BTC) i trader stanno individuando i libri degli ordini delle principali borse che mostrano che il livello di $ 19.500 è un livello di resistenza a breve termine.

Bitcoin rifiuta $ 19,500 per ora

Il 25 novembre, il prezzo di Bitcoin è stato rifiutato a $ 19.500 con un volume relativamente elevato negli scambi di punta. Su Binance, ad esempio, il prezzo di BTC ha raggiunto $ 19.484 prima di vedere un leggero calo a $ 19.300.

Grafico a 4 ore BTC / USDT (Binance). Fonte: TradingView.com

Il rifiuto minore probabilmente si è verificato a causa delle pile di ordini di vendita tra $ 19.450 e $ 19.550.

Un popolare trader pseudonimo noto come “Byzantine General” condivideva i registri degli ordini di tutte le principali borse che mostravano $ 19.500 come area chiave per i venditori.

Vijay Boyapati, un ricercatore di Bitcoin, ha affermato allo stesso modo che l’intervallo da $ 19,500 a $ 19,550 rimane l’ultimo muro di vendita prima di un nuovo massimo storico.

Se Bitcoin non testerà nuovamente l’area di $ 19.500 nelle prossime ore, ciò potrebbe significare che è probabile un altro calo. Considerando che sarebbe l’ultima resistenza fino al nuovo massimo storico, i trader si aspettano qualche reazione dai venditori.

Un altro piccolo pullback andrebbe a vantaggio di Bitcoin perché neutralizzerebbe ulteriormente il tasso di finanziamento dei futures. Il tasso di finanziamento dei futures BTC è aumentato ancora una volta allo 0,07% su Binance Futures e altri scambi.

Considerando che il tasso di finanziamento medio di Bitcoin è dello 0,01%, un altro calo a breve termine per ripristinare il mercato dei derivati ​​potrebbe persino rafforzare lo slancio al rialzo.

Il fatto che i pantaloncini siano a livelli mai visti da aprile è una variabile

Tuttavia, una variabile da considerare è che il numero di corti nel mercato Bitcoin è al massimo da aprile 2020.