La tecnologia blockchain e il fornitore di servizi di staking Bison Trail ha annunciato il lancio del suo protocollo Query and Transactions Clusters, o QT, per aiutare gli sviluppatori a costruire Facebookè imminente Rete della Bilancia.

Libra QT offre un ponte tra i sistemi pre-mainnet e off-chain di Libra, consentendo all’infrastruttura off-chain dedicata di leggere e scrivere dati sulla blockchain.

Secondo un nov.25 annuncio da Bison Trails, che fornisce servizi e infrastruttura blockchain alle società di criptovaluta, “Libra QT offre nodi di lettura / scrittura Libra completamente gestiti, dedicati e altamente resilienti e sistemi di supporto senza il fastidio e la spesa di eseguirli internamente”. Il co-fondatore e CTO di Bison Trails, Aaron Henshaw, ha dichiarato:

“Libra QT è una parte fondamentale della nostra offerta di prodotti per l’ecosistema Libra. Consente alle persone che si basano su Libra di integrare in modo sicuro e semplice i loro scambi e portafogli e creare nuove ed entusiasmanti applicazioni “.

Gli sviluppatori possono utilizzare Libra QT di Bison Trails per creare portafogli, scambi e altri servizi di risorse virtuali sulla pre-mainnet di Libra. Bison Trails è un membro fondatore dell’Associazione Libra.

Libra QT consente anche l’elaborazione dei pagamenti, la convalida delle transazioni e casi d’uso specializzati come la creazione di contratti intelligenti e il market-making.

Da quando ha dovuto affrontare un rigido respingimento normativo nel 2019, la Libra Association si è allontanata dai riflettori dei media per ridisegnare il progetto, raccogliendo poca attenzione da quando ha annunciato ex dirigente di HSBC, Credit Suisse e Santander Ian Jenkins in qualità di chief financial officer e chief risk officer il mese scorso.

In un recente colloquio, Il cripto scettico David Gerard, che ha scritto un libro sulla Bilancia, ha descritto “l’uniformità” della risposta di esclusione dei regolatori internazionali alla Bilancia come “sorprendente”, osservando che i legislatori di tutto il mondo hanno immediatamente gettato barriere al progetto e si sono messi a rafforzare la legislazione esistente per proteggersi dalle “stablecoin globali”.

Gerard crede che la minaccia della “Libra-izzazione” globale fosse troppo grande per essere ignorata dai regolatori, con Libra che poneva sfide alla sovranità della politica monetaria.

“È come la dollarizzazione, che è la parola per indicare quando l’economia di un paese è totalmente superata dai dollari USA […] La libra-izzazione potrebbe avvenire allo stesso modo – sarebbe piuttosto negativo, perché mentre il dollaro USA è mantenuto dalla Federal Reserve per gli interessi degli Stati Uniti […] c’è una sorta di aspetto del servizio pubblico nella dollarizzazione “.

L’associazione Libra ha ampliato i suoi membri a 30 quest’anno, inclusa l’aggiunta della principale società di venture capital DLT, Blockchain Capital e delle principali società di e-commerce Shopify e Checkout.com.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here