La prevendita 4.2 del terreno virtuale nel metaverso di The Sandbox inizia il 15 settembre, con oltre 4.500 token non fungibili, o NFT, LANDS in vendita. A differenza delle precedenti vendite LAND, questa volta il metodo di pagamento esclusivo sarà il token di utilità $ SAND.

In effetti, in futuro, tutto il LAND venduto sulla piattaforma sarà venduto per $ SAND, come ha spiegato a Cointelegraph il co-fondatore Sebastien Borget:

“Dall’inizio del progetto, abbiamo progettato $ SAND – il token fungibile ERC-20 che funge da principale utility token della piattaforma – per fungere da mezzo di scambio, token di governance e puntata per i premi. Noi […] sono entusiasta di iniziare a dimostrare la reale utilità di gioco dei token $ SAND. “

La vendita sarà composta da quattro ondate, ciascuna delle quali inizierà in un momento diverso in giorni consecutivi fino al 18 settembre esaurito in poche ore, quindi questo formato, insieme all’uso esclusivo di $ SAND come metodo di pagamento, può favorire coloro che non hanno avuto successo nelle vendite precedenti.

Come riportato da Cointelegraph, c’è stato un caveau NFT chiamato The Whale acquistare un terreno virtuale in The Sandbox per lo sviluppo e la speculazione, ed è attualmente ritenuto il secondo più grande detentore. La società di analisi Messari ritiene che The Whale possa aver acquisito quasi $ 500.000 dei $ 1,5 milioni di LAND venduti finora attraverso vendite precedenti.

Il 25% delle risorse offerte questa volta saranno LANDS premium, che hanno posizioni privilegiate e vengono fornite in bundle con quattro asset esclusivi Care Bears, a seguito di un partnership annunciata all’inizio di questo mese.

Il token $ SAND è stato venduto il mese scorso tramite a Offerta di scambio iniziale di $ 3 milioni, o IEO, sulla piattaforma Binance Launchpad. Da allora è stato disponibile per il commercio contro Bitcoin (BTC), Tether (USDT) e Binance Dollar (BUSD) su Binance e contro Ether (ETH) su UniSwap.

Anche Binance ha acquisito oltre 4.000 dei propri token LAND all’interno del metaverso The Sandbox la scorsa settimana, rendendolo il più grande detentore di terra virtuale. Prevede di utilizzarlo per organizzare concorsi di giochi sociali e premiare i creatori vincitori.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here