Analisi dei prezzi NZD e notizie

  • Decisione sulla politica monetaria della RBNZ in scadenza alle 0300BST, attesa per la politica
  • NZD Forza in linea con l’assunzione di RBNZ
  • RBNZ non visto andare in negativo fino almeno alla fine del primo trimestre 21

Decisione di politica monetaria della RBNZ

La RBNZ dovrebbe sostenere la politica monetaria dopo l’azione del mese scorso, per cui la banca centrale ha aumentato il suo programma di acquisto di asset su larga scala (LSAP) da 60 miliardi di NZD a 100 miliardi di NZD fino al 22 giugno. Detto questo, mentre la RBNZ manterrà probabilmente il suo posizione accomodante, la riunione dovrebbe essere alquanto tranquilla con rischi macro più ampi il motore più dominante per il Kiwi a breve termine.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 12% -1% 2%
settimanalmente -27% 26% 5%

Sviluppi dall’incontro di agosto

Dall’MPS di agosto, i dati economici sono stati leggermente migliori rispetto alle proiezioni economiche della RBNZ, in particolare il PIL del secondo trimestre, che si è attestato a -12,2% contro la previsione della RBNZ del -14,3%. Detto questo, mentre ci si aspettava un calo considerevole, come ha sottolineato il ministro delle finanze neozelandese, l’economia è anche vista un brusco rimbalzo nel terzo trimestre, con i dati sull’attività di luglio e agosto che reggono relativamente bene, segnalato dal miglioramento dell’indice NZ Citi Surprise. . Detto questo, mentre il ministro delle finanze neozelandese potrebbe sembrare ottimista sulle prospettive future, è probabile che la RBNZ rimanga cauta.

Fonte: Refinitiv

Forza NZD in linea con l’ipotesi di RBNZ

Altrove, l’indice ponderato del dollaro neozelandese si aggira intorno all’ipotesi della banca centrale, in quanto tale, la RBNZ potrebbe non fornire alcun commento esplicito nuovo riguardo al parlare del ribasso del Kiwi. Come promemoria, il governatore della RBNZ Orr ha dichiarato di non essere preoccupato per il tasso di cambio (NZD /Dollaro statunitense era stato scambiato a 0,6770), il che a sua volta riduce la probabilità che la banca centrale senta la necessità di modificare la sua attuale forward guidance.

Retorica recente di RBNZ

Decisione sulla politica monetaria della RBNZ: a cosa prestare attenzione

Fonte: RBNZ, Refinitiv

Si prevede che la RBNZ manterrà la porta aperta ai tassi negativi, tuttavia, con la banca centrale che afferma che non cambierà l’OCR fino al 21 marzo, il dibattito sui tassi negativi è un problema del 2021. Il primo punto di richiesta per un cambiamento nella politica sarebbe probabilmente incentrato sugli LSAP, come notato dall’assistente governatore Hawksby, che ha detto che, con un’elezione il mese prossimo, la RBNZ manterrà la polvere asciutta per ora.

Reazione del mercato

Mentre la decisione di politica monetaria della RBNZ ha fatto ben sperare per le colombe negli ultimi tempi, con il dollaro neozelandese in calo dello 0,6-0,8% negli ultimi tre incontri. Dato che il governatore della RBNZ all’inizio di questo mese ha sottolineato di non essere interessato all’NZD, le colombe potrebbero rimanere deluse dalla banca centrale. Detto questo, con la RBNZ che mantiene la politica e le linee guida attuali, è probabile che la reazione del mercato sia attenuata con fattori esterni, il motore più dominante per il NZD nel breve.

Risultato più Dovish Sarebbe uno scenario in cui la banca centrale allenta la sua previsione che i tassi rimarranno fermi fino al 21 marzo, il che farebbe pressione sul Kiwi poiché i mercati OIS attualmente scontano un OCR di 5 punti base, tuttavia, questo non è previsto.

RBNZ non visto andare in negativo almeno fino alla fine del primo trimestre 21

Decisione sulla politica monetaria della RBNZ: a cosa prestare attenzione

Fonte: Refinitiv





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here