Bitcoin (BTC) inizia un’altra settimana con l’obiettivo di $ 19.500 e oltre mentre il momento cruciale per la Brexit incontra la stampa di massa di denaro negli Stati Uniti.

Cointelegraph dà uno sguardo ai fattori di prezzo in gioco per Bitcoin questa settimana mentre rimane in gioco il traballante supporto di $ 19.000.

Grafico orario dei futures Bitcoin CME. Fonte: Tradingview

Stampa di 7 trilioni di dollari?

Gli elementi più controversi del futuro mandato del presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden stanno già diventando più chiari – ed è una buona notizia per Bitcoin.

Con l’avvicinarsi della sua inaugurazione, Biden ha già affermato di avere in programma un pacchetto di recupero da 7 trilioni di dollari per affrontare l’impatto del coronavirus. Ciò aggiungerebbe una nuova enorme fetta di debito alla già enorme montagna che gli Stati Uniti hanno accumulato quest’anno.

Sullo sfondo di un dollaro già indebolito, gli Stati Uniti potrebbero quindi affrontare un potente cocktail di pericolosi fattori economici che riducono la ricchezza. Il fascino di un rifugio sicuro non è mai stato così reale.

“Abbiamo passato un periodo orribile nel 2008 a causa del debito eccessivo e dal 2008 il debito è salito alle stelle ovunque. Non possiamo nemmeno contare quanto è aumentato il debito “, ha detto Jim Rogers, co-fondatore del Quantum Fund con George Soros, in un vertice sugli investimenti la scorsa settimana citato da Reuters.

“Se Janet Yellen è il prossimo Segretario del Tesoro, ama stampare e spendere soldi.”

Grafico storico del bilancio della Federal Reserve. Fonte: Federal Reserve

Come Cointelegraph segnalato, si prevede che la forza del dollaro scenderà ulteriormente nel 2021, cosa che tradizionalmente ha sostenuto Bitcoin. Il biglietto verde è già al livello più debole rispetto a un paniere di valute partner commerciali da aprile 2018.

A indicare la direzione in cui stanno andando gli Stati Uniti, nel frattempo, Preston Pysh ha notato la direzione opposta del debito statunitense rispetto alla velocità del denaro M2.

“Controlla la disparità su queste due classifiche, solo nel 2020”, ha detto ai follower di Twitter.

“Una crescita dell’offerta di moneta M2 del + 22,5%. Velocità del denaro GIÙ del -20%. La stampa si sta annidando in obbligazioni e azioni. Sta causando una massiccia distruzione della classe media. Potresti voler controllare Bitcoin. “

Stimolo in arrivo ma senza controlli

Il nuovo debito potrebbe arrivare molto prima di quanto Biden possa evocare. Come i senatori hanno iniziato a suggerire domenica, un nuovo pacchetto di stimoli per il coronavirus potrebbe apparire già lunedì.

Soggetto al voto, il disegno di legge avrebbe un prezzo di quasi mille miliardi di dollari e fornirebbe “aiuti mirati”, ha detto il senatore democratico Mark Warner della Virginia CNN.

“Penso che abbiamo fatto i numeri in cima alla riga. In questo momento stiamo lavorando sulla lingua in modo da poter disporre, già domani, di un atto legislativo “, ha affermato.

La nuova legge sullo stimolo ha visto pochi progressi nonostante le promesse del Segretario al Tesoro Steven Mnuchin mesi prima. Un secondo assegno di stimolo di $ 1.200 per gli americani idonei, tuttavia, non è più presente nelle ultime proposte.

Il primo controllo di stimolo da $ 1.200 da metà aprile varrebbe quasi $ 4.000 se investito in Bitcoin in quel momento.

Il Regno Unito incontra la sua Brexit Waterloo

È un successo o un fallimento per il Regno Unito e l’Unione europea che concordano un accordo commerciale sulla Brexit.

Dopo molte scadenze ritardate e sforzi estremi per risolvere le loro differenze, le due parti ora accettano che il tempo è scaduto e che solo una questione di giorni – o meno – si trova tra la partenza del Regno Unito con un accordo o l’uscita dall’UE.

“Manteniamo la calma come sempre e se c’è ancora un modo, vedremo”, il capo negoziatore dell’UE Michel Barnier ha detto ai giornalisti durante il fine settimana.

La sterlina è stata soppressa lunedì quando l’incertezza ha preso piede e una sorprendente mancanza di un accordo commerciale avrebbe automaticamente ridotto più del suo valore, hanno detto gli analisti la scorsa settimana.

Come per qualsiasi evento geopolitico importante, rimane il potenziale per Bitcoin di trarre profitto brevemente dall’onda d’urto, probabilmente più tardi lunedì.

Come Cointelegraph segnalato la scorsa settimana, Nigel Farage, ex capo del partito per l’indipendenza britannico pro-Brexit, ha descritto Bitcoin come “l’ultimo investimento anti-lockdown” in riferimento alla dura restrizione di Londra delle libertà individuali sul coronavirus.

Buzzword istituzionale FOMO

All’interno di Bitcoin, l’attenzione rimane fissa sul fatto che più “paura di perdere” o “FOMO” da parte degli investitori istituzionali vedranno più acquisti di massa e una compressione sull’offerta.

Anche i media mainstream stanno intrattenendo l’idea di una trasformazione dei prezzi grazie all’ingresso di operatori di grandi volumi, cosa tanto più possibile grazie alla Federal Reserve che sostiene i mercati azionari e crea una concorrenza artificiale.

Scala di grigi, il gigante degli investimenti con oltre $ 10 miliardi solo negli asset in gestione di Bitcoin, sarebbe il primo peso massimo del settore a beneficiare in tali circostanze.

“Gli investitori istituzionali sono entusiasti della costruzione del portafoglio sulla scia di Covid e dei modi in cui hanno bisogno per riposizionarsi dato il modo in cui i governi hanno iniettato stimoli nel sistema”, ha detto l’amministratore delegato Michael Sonnenshein Bloomberg.