Il prezzo di Bitcoin (BTC) ha raggiunto $ 19.469 su Coinbase, raggiungendo il suo punto più alto dal suo picco di dicembre 2017. Sebbene la criptovaluta dominante sia vicina a superare il suo record, ci sono alcuni segnali di pericolo di cui prendere nota.

Tre potenziali ragioni per cui Bitcoin affronta la possibilità di un pullback a $ 20.000 sono una trappola toro, una resistenza generale e un mercato dei derivati ​​sovraffollato.

Grafico a 15 minuti BTC / USD. Fonte: TradingView.com

Un potenziale scenario di trappola per tori

Un trader di criptovaluta pseudonimo noto come “Bitcoin Jack”, che a marzo ha definito il fondo di Bitcoin, ha presentato un potenziale scenario di trappola per tori.

Il termine “bull trap” si riferisce a un modello tecnico in cui gli acquirenti in ritardo o i possessori di long restano intrappolati quando il prezzo dell’asset scende.

Un potenziale trend dei prezzi di Bitcoin. Fonte: Bitcoin Jack

Se Bitcoin rifiuta dall’area da $ 19.200 a $ 19.300, il trader ha suggerito che è probabile un potenziale ritiro. Ha notato che il livello di $ 16.000 rimarrebbe un convincente livello di supporto macro.

Facendo riferimento alla potenziale proiezione dell’andamento dei prezzi di Bitcoin Jack, un trader noto come “NekoZ” ha sottolineato che tale tendenza è possibile. Lui ha scritto:

“Vedere cali fino a 12k è spaventoso poiché i miei livelli si stanno consolidando tra 16-18k. Ma sì, molto possibile, le resistenze non vengono interrotte in genere al primo tentativo. Che viene mostrato dalla precedente PA lungo la strada. “

$ 20.000 è un importante livello di resistenza per Bitcoin

Se Bitcoin supera $ 20.000, entrerebbe nella determinazione del prezzo mentre cerca un nuovo tetto. Oltre i $ 20.000, non ci sono dati storici o prove che suggeriscano che BTC supererebbe un certo prezzo.

BTC potrebbe teoricamente raggiungere vari obiettivi che molti dirigenti e analisti del settore hanno condiviso durante lo scorso anno. La maggior parte delle previsioni varia da $ 25.000 a $ 100.000 per il ciclo in corso.

Quindi, ci sarebbe un interesse significativo da parte dei venditori per difendere in modo aggressivo Bitcoin dal superare $ 20.000.

Il tasso di finanziamento è estremamente alto

I venditori potrebbero trovare convincente aumentare le loro posizioni al di sotto di $ 20.000 a causa degli alti tassi di finanziamento.

Tra i principali scambi di criptovaluta, il tasso di finanziamento per il contratto di swap perpetuo Bitcoin varia dallo 0,05% allo 0,1%. Ciò significa che gli acquirenti o i titolari di contratti lunghi pagano ai venditori allo scoperto gran parte delle loro posizioni come commissioni.

Considerando che i tassi di finanziamento sono altamente positivi, i venditori allo scoperto potrebbero trovare convincente shortare in modo aggressivo la regione sotto i $ 20.000.

Un mercato OTC attivo è una variabile

Tuttavia, i dati sulla catena mostrano che il mercato over-the-counter (OTC) è attivo. Questo in genere suggerisce che le balene, gli investitori con un patrimonio netto elevato e le istituzioni potrebbero acquistare Bitcoin.

BTC Il rapporto di flusso del fondo ha toccato il minimo di tre anni. Fonte: CryptoQuant

Ki Young Ju, CEO di CryptoQuant, ha affermato che, sebbene potrebbero verificarsi alcune correzioni, è probabile che vengano superati $ 20.000. Ki disse:

“I mercati OTC sono ancora attivi. $ BTC Fund Flow Ratio ha raggiunto il minimo di tre anni pochi giorni fa. Solo il 3% delle transazioni viene utilizzato per depositi / prelievi di cambio sulla rete. Potremmo avere correzioni, ma penso che alla fine si supererebbero i 20k. “